Home Recensioni Recensione Santech M3820

Recensione Santech M3820

ImageRecensione della gamestation da 17 pollici Santech M3820, portatile italiano dotato di scheda video mobile top di gamma Nvidia GeForce 8800M GTX da 512 MB GDDR3.

Acquisto

Santech, azienda italiana che ha maturato grande esperienza come assemblatore di sistemi portatili, propone una gamma completa di notebook, che comprende tutti i principali fattori di forma, dall'ultraportatile da 13 pollici T34 al 17 pollici high-end M38. Denominatore comune e caratteristica distintiva dei notebook Santech è l'ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Santech M3820


Santech M3820
I notebook della serie Santech M38 rappresentano il top di gamma come features multimediali e sono disponibili in due versioni, Santech M3810 e Santech M3820, differenziate nel prezzo (nel listino di aprile costano rispettivamente 1699€ e 2590€, IVA e trasporto inclusi) e, conseguentemente, nella dotazione tecnica. Il primo modello ha una configurazione più contenuta, con processore Intel Core 2 Duo T8100, hard disk a 5400RPM e scheda video Nvidia Geforce 8700M GT, il modello Santech M3820M, invece, presenta una componentistica ipertrofica, specializzata per le esigenze degli enthusiast gamers.
La ditta campana consente di configurare ciascun esemplare in fase d'acquisto, scegliendo fra un ampio ventaglio di componenti e servizi opzionali. Si potrà, così, scegliere una garanzia Zero Bad Subpixel, che vi assicura che lo schermo LCD del vostro notebook sia privo di pixel difettosi (che si tratti di dead pixel o stuck pixel), un sintonizzatore TV integrato, una batteria ausiliaria, etc . Al sistema operativo Windows Vista in diverse edizioni, i nostalgici potranno preferire Windows XP a 32 o 64-bit. Non tutte le opzioni BTO (Build To Order) implicano una maggiorazione del prezzo di acquisto: accontentandosi di una scheda video Nvidia GeForce 8700M GT con 512MB di VRAM DDR3 in luogo della più potente 8800M GTX, ad esempio, si risparmieranno 350 euro.
La disponibilità di processori spazia dal modello Intel Core 2 Duo T7500 (core Merom) al T9500 (core Penryn) per il resto vi consigliamo di dare un'occhiata al configuratore online sul sito di Santech.

Specifiche tecniche

Il notebook ricevuto in prova ha le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Processore: Intel Core 2 Duo T7700, 2.4 GHz, 4MB cache L2, FSB 800 MHz
  • Chipset: Intel 965PM + ICH8-M
  • Memoria: 2048 MB DDR2 667MHz (2 x 2GB Kingston/Infineon), max 4GB, 1GB Intel Turbo Memory (Robson)
  • Schermo: 17 pollici WUXGA (1920 x 1200)Glare Type IPS, 300 nits
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce 8800M GTX, 512MB GDDR3 dedicati, su modulo intercambiabile MXM tipo IV
  • Hard Disk: Hitachi Travelstar 7K200 SATA, 200 Gb 7200 RPM Buffer 16 Mb
  • Drive Ottico: Masterizzatore DVD SuperMulti 8X (DVD+/-RW+R9)
  • Audio: SRS WOW RealTek ALC883 con Microfono Integrato, 2 speakers da 1,5W + 1 Subwoofer da 2W Integrati
  • Interfacce: 4x porte USB 2.0, 1x DVI output (supporta Dual link), 1x Headphone jack, 1x Microphone jack, 1x Line in jack, 1x S/PDIF Output jack, 1x COM port, 1x RJ-45 jack, 1x RJ-11 jack, 1x IEEE1394a port, 1x TV out, 1x RF-in jack, 1x DC-In jack, 1x CIR per il telecomando
  • Espansioni: 1x ExpressCard/54(34), 1x Mini-card, 1x Mini-PCI, 7-in-1 Card Reader (MMC/RSMMC/MS/MS Pro/MS Duo/SD/Mini-SD)
  • Networking: Modem 56K V.90 V.92, Gigabit Ethernet LAN 10/100/1000, Intel Wireless LAN WiFi Link 4965AGN, Bluetooth V2.0 + EDR
  • Sistema Operativo: Windows Vista o Windows XP Professional
  • Batteria: Li-Ion 8 celle 4.4Ah
  • Dimensioni: 397 x 284 x 22/44 mm
  • Peso: 3.95 Kg con batteria da 8 celle inserita
  • Altro: 2.0 MegaPixel video camera, borsa da trasporto e accessori inclusi
  • Garanzia: 3 anni con PickUp&Return in massimo 48h

Confezione e unboxing

Il Santech M3820 viene consegnato all'interno del consueto box di cartone, insieme ad una apposita borsa da trasporto, che funge anche da custodia per alimentatore e accessori. La borsa portacomputer si rivelerà sicuramente un omaggio gradito alla maggior parte degli utenti: i notebook da 17" hanno dimensioni che non consentono di alloggiarli nelle comuni borse e zaini e, se Santech non avesse provveduto a quest'esigenza, gli utenti sarebbero stati costretti a comprare una borsa ad hoc.

Questo il contenuto della confezione:

  • Portatile
  • DVD dei driver per Windows Vista e Windows XP
  • Manuale con descrizione delle caratteristiche e guida all'uso
  • Borsa per il trasporto del notebook
  • Alimentatore AC/DC all'interno della borsa, e relativo cavo di alimentazione
  • Telecomando con batterie

Commenti (12) 

RSS dei commenti
OTTIMA ed imparziale recensione.. come, purtroppo, se ne vedono poche in giro.
Brava redazione. smilies/smiley.gif  
0

alfonso60

aprile 17, 2008

"La ditta romagnola.." non so se è un errore.. ma la Ditta Santech è in un paesino della provincia di Caserta (CE) .. vicino Napoli. :wink:  
0

alfonso60

aprile 17, 2008

grazie dell'attenta segnalazione alfonso60
ho corretto  
0

Staff

aprile 17, 2008

praticamente straccia qualsiasi notebook!! fa il doppio di un g2s :shock:  
0

lollo

aprile 18, 2008

:lol: quelle tabelle non si possono guardare! Le colonnine degli altri notebook sono state praticamente rase al suolo!
primo in tutti i benchmark Futuremark!
fa orgoglio pensare che il Santech M3820 è un prodotto italiano  
0

Ultimate

aprile 18, 2008

si devo dire che sono rimasto positivamente stupito. non me lo sarei mai aspettato..merito anche della 8800 e del procio comunque.
il prezzo è abbordabilissimo...  
0

lollo

aprile 18, 2008

speriamo che santech rinnovi la linea (anzi Clevo..) con centrino2 e magari faccia un portatile con tastiera retroilluminata, di notte è quasi indispensabile!  
0

taz

aprile 18, 2008

direi che una delle leggende che perseguita i notebook santech, siamo hw di prim'ordine e qualità dei materiali modesta. direi che anche i materiali si difendono bene pero'..  
0

creed

aprile 18, 2008

sarà per deformazione professionale, ma visti i risultati dei test OpenGL questo Santech M3820 puo' essere utilizzato anche come workstation mobile
il design è abbastanza elegante, non è pacchiano come di solito sono i notebook da gioco, cosi' non bisogna aver paura di fare figuracce quando si mette fuori il notebook per far vedere il progetto al cliente credetemi, ne so qualcosa smilies/smiley.gif  
0

enginher

aprile 18, 2008

ho visto i test della Nvidia 8800m gtx, e volevo un termine di paragone con i desktop.
quanto fa ad esempio una scheda video per desktop al 3Dmark 2006?  
0

liga

aprile 18, 2008

un desktop con q6600 e nvidia 8800 gtx fa circa 1500 punti in più al 3dmark06.
io sul mio m3820 ho un t9300 con 8800m gtx, 4gb di ram, vista 64 e faccio 9250 punti  
0

kresta

aprile 18, 2008

la 8800m GTX è simile a una 8800 GT per desktop, con frequenze leggermente ribassate ( la desktop ha frequenze maggiori) e meno shaders ( mgtx=96, desktop gt= 112). quindi è normale una differenza prestazionale di 1500 punti.
ciao  
0

ilanur

aprile 19, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy