Home Recensioni Recensione Oppo Find X2 Pro

Recensione Oppo Find X2 Pro

Recensione OPPO Find X2 ProDopo un'intensa prova di due settimane, anche se per lo più rinchiusi in casa per l'emergenza sanitaria, siamo pronti a raccontarvi luci ed ombre del nuovo top-di-gamma firmato OPPO, Find X2 Pro. Dall'unboxing fino ai test su strada.

Abbiamo aspettato oltre un anno per un nuovo top-di-gamma ma, alla luce del risultato, possiamo dire che ne è valsa la pena. OPPO Find X2 Pro non è così rivoluzionario quanto lo è stato OPPO Find X, che verrà ricordato come il primo smartphone sul mercato dotato di selfie-camere a scorrimento, ma riesce comunque a dare una scossa alla categoria sia nel design che nell'hardware.

OPPO Find X2 Pro non è ancora in vendita e sarà lanciato ufficialmente in Italia all'inizio di maggio al prezzo di 1199 euro, ma possiamo approfittare del sample fornitoci dall'azienda per dare un'occhiata in anteprima alle scelte estetiche, alle prestazioni e (soprattutto) all'usabilità quotidiana. OPPO ha scelto di produrre il suo flagship in un'unica configurazione (almeno per ora) con 12GB di RAM e 512GB di memoria interna (UFS 3.0), che è esattamente la SKU nelle nostre mani, ma la bellissima colorazione "Pelle Vegana Arancione" è stato solo un colpo di fortuna. E dobbiamo ammettere che non potevamo chiedere di meglio.

Abbiamo passato circa due settimane in compagnia di Find X2 Pro: la prova è un po' diversa da quelle che siete abituati a vedere nelle pagine di Notebook Italia perché, come forse capirete, siamo rinchiusi in casa per un'emergenza sanitaria e abbiamo utilizzato lo smartphone in modo diverso ma non per questo meno approfondito. Quindi mettetevi comodi e prendetevi qualche minuto per leggere la nostra recensione e vedere il video qui sotto.

OPPO Find X2 Pro