Home Recensioni Sony Vaio Z (Z21) recensione

Sony Vaio Z (Z21) recensione

Recensione Sony Vaio ZSul banco di prova un notebook Sony VAIO della prestigiosa serie Z, modello Z21, con chassis in fibra di carbonio e alluminio, masterizzatore Blu-Ray e grafica ibrida.

Forse non tutti sanno che VAIO, il nome della blasonata famiglia di notebook Sony, è in realtà un acronimo: Video Audio Integrated Operation. Significa che, oltre 10 anni fa, il produttore nipponico aveva già capito che i computer portatili si sarebbero incamminati nella direzione della multimedialità.

Ma nel corso di questi due lustri, Sony ha avuto anche molte altre intuizioni che hanno reso la serie di laptop VAIO il paradigma al quale si sono ispirate intere generazioni di notebook. Ne citiamo solo alcune: gli schermi glossy (lucidi), i LED come sorgente di retroilluminazione, le tastiere ad isola, ma soprattutto il costante impegno nello sviluppo di laptop ultraportatili, dall'ingombro ridotto e dall'aspetto sottile.

Sony Vaio Z e Vaio Sr

Sony ha investito enormi risorse negli anni per realizzare ultraportatili che potessero rappresentare un reale avanzamento nella tecnologia mobile, e per questo è considerata la regina indiscussa di questa categoria di notebook. Una reputazione che si è consolidata con il lancio degli ultimi modelli da 11 pollici e 13 pollici: Sony Vaio TZ, Sony Vaio SR e Sony Vaio Z.

Presentati ufficialmente il 15 Luglio 2008, in occasione del lancio della nuova piattaforma mobile Intel Centrino 2, i notebook Sony Vaio Z hanno rivoluzionato il concetto di ultraportabilità e design, associandolo all’alta definizione con uno schermo in formato 16:9. La nuova famiglia Vaio Z è orientata alla clientela professionale, a tutti quegli utenti che cercano un computer portatile con buone prestazioni nelle classiche applicazioni da ufficio, ma che non rinunciano alla multimedialità.

Sony Vaio Z aperto

L’intera linea è caratterizzata da notebook prestanti, grazie all'adozione di CPU Penryn di ultima generazione, una buona quantità di memoria e di spazio per immagazzinamento dati, con interessanti features multimediali e all’avanguardia, come l’adozione di uno schermo con tecnologia a LED, votato al risparmio energetico rispetto ai display classici, e la grafica ibrida, con possibilità di switch "a caldo" (su questa feature ci soffermeremo in dettaglio nelle prossime sezioni).

Vaio Z prospettiva

I modelli attualmente disponibili in Italia sono Vaio VGNZ31MN/B.IT1, Vaio VGNZ21WN/B.IT1 e Vaio VGNZ31WN/B.IT1, rispettivamente dotati di processore Intel Core 2 Duo P8600 a 2.4GHz, P9500 a 2.53GHz e P9600 a 2.66GHz, con 4GB di memoria DDR3 e un hard disk SATA a 5400RPM fino a 320GB.

Tutti dispongono di interfaccia di rete WWAN 3G integrata e di comparto grafico rappresentato dal sottosistema grafico integrato Intel GMA X4500HD abbinato ad una scheda video Nvidia GeForce 9300M GS con 256MB di memoria dedicata. I prezzi di listino variano da un minimo di 2099 ad un massimo di 2599 euro IVA inclusa.

Sony Vaio Z21

Da poco, inoltre, lo store online di vendita diretta di Sony permette di configurare i propri portatili in fase d'acquisto scegliendo fra differenti opzioni di componenti, accessori e servizi. Sono disponibili tre differenti modelli base, Sony Vaio VGN Z 35V, Z 35W e Z 35X, che poi possono essere arricchiti e configurati a piacere dal cliente. I prezzi coprono un range assai ampio e variegato: si parte dai 1870 euro circa del Vaio Z 35V e si sale fino ai 4.698,97 euro del VAIO Z 35X, già equipaggiato con il massimo che possa offrire la tecnologia attuale, dal processore Intel core 2 Duo  a 2,93GHz al drive SSD dall'incredibile capacità di 256GB!

Design del notebook ultraportatile Sony Vaio serie Z

Ad accomunare tutti i sistemi è lo schermo X-black da 13.1 pollici con retroilluminazione a LED e risoluzione WXGA++ (1600x900) o WXGA (1366x768), ed il pacchetto per la sicurezza dei dati che comprende un modulo TPM con le specifiche TCG 1.2, un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali ed il sensore anti-shock G-Sensor (nelle configurazioni con hard disk a piattelli).

Image

L'esemplare in prova è un Sony VAIO Z21ZN, caratterizzato da una dotazione tecnica di altissimo profilo, comprendente SSD da 128GB e masterizzatore Blu-Ray Disc.

Ancora una prospettiva del notebook Vaio Z

Caratteristiche tecniche

  • Processore: Intel Core 2 Duo P9500, 2.53 GHz, 6MB cache L2, FSB 1066 MHz
  • Chipset: Intel Mobile GM45 Express
  • Memoria: Elpida EBJ21UE8BAU0-AE-E, 4096 MB DRR3 1066MHz (max 4GB)
  • Schermo: 13.1 pollici WXGA++ (1600 x 900) X-Black LCD con Tecnologia LED
  • Scheda Video: Intel GMA X4500HD + NVIDIA GeForce 9300M GS con 256MB di memoria dedicata
  • Storage: 128 GB SSD Flash Ultra ATA
  • Drive Ottico: Masterizzatore Blu-Ray Super Multi (BD-R/-RE/-ROM/ DVD+-RW/+-R SL/RAM)
  • Porte: 2 x USB 2.0, 1 x HDMI, 1 x i.LINK Firewire, 1 x VGA, 1 x Headphone Jack, 1 x Microphone Jack,  1 x RJ11, 1 x RJ45
  • Espansioni: 1 x Docking-Station, 1 x Express Card/34, 1 x Memory Stick (Duo/Pro Duo), 1 x Slot SD Card
  • Networking: Wireless LAN 802.11 a/b/g/n (Draft), Bluetooth 2.0 + EDR, 56k Modem, 10/100/1000 MBit Ethernet LAN, HSDPA 7.2 Mbps
  • Sistema Operativo: Microsoft Windows Vista Business Edition
  • Batteria: Li-Ion da 5400mAh
  • Dimensioni: 314 x 210 x 24,5/33,0 mm
  • Peso: 1.5 Kg
  • Garanzia: 2 anni
  • Altro: TPM Security Chip (TCG V.1.2), Fingerprint Reader/Sensor, Stamina Mode con Intel GMA X4500HD, WebCam con microfono integrato

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy