Impressioni generali

Asus M50VM condivide la medesima struttura e finitura del suo predecessore Asus M50Sv. Il notebook trasmette di primo acchito una sensazione di gran solidità grazie ad uno chassis estremamente curato e assemblato utilizzando materiali di prima qualità, come da tradizione Asus.

Image

Tutti i modelli della serie Asus M50 si avvalgono di una chiusura magnetica per lo schermo: non vi sono sistemi meccanici a gancio o a molla, ma semplicemente un magnete che richiama il pannello e gli permette di aderire saldamente alla base. E' dunque sufficiente una leggera pressione con la mano sul dorso della cover per chudere il panel lid.

Image

Inizialmente si evitava di usare la chiusura magnetica sui notebook di diagonale 15,4 pollici o superiore perché meno sicura del tradizionale sistema a gancio, ma nell'ultimo anno questo sistema è stato enormemente migliorato tanto che ormai è divenuto lo standard anche sui notebook più ingombranti. Ad esempio, si è riusciti a prevenire l'ipotesi di eventuali danni in caso di chiusura brusca della cover.

Image

I vantaggi che ne derivano sono una maggiore affidabilità (non vi è alcuna parte meccanica a rischio di rottura), e un'estetica più pulita, dal momento che le linee dello chassis non verranno interrotte da antiestetiche fessure o ganci.

Approfondendo il profilo del design, la chiusura magnetica rappresenta solamente una delle tante sfaccettature di uno stile curato nei minimi dettagli. Chi si avvicina per la prima volta ad un Asus M50V noterà immediatamente il rivestimento lucido della base e del dorso del display, decorato con una trama di linee parallele di diversa larghezza e lunghezza che conferiscono dinamicità al design senza andare a scapito di sobrietà ed eleganza.

Image

ImageQuesta particolarissima finitura prende il nome di Asus Infusion ed è ottenuta tramite una specifica tecnica di stampaggio ad iniezione denominata IMR, che ricopre il telaio con una resina resistente ai graffi e all'usura e permette anche di inglobare al suo interno delle decorazioni.

Una cornice metallica cromata circonda la tastiera così come gli speakers circolari e persino il pannello superiore dei tasti funzione. Tutto il notebook è costellato da dettagli in alluminio o finiture metalliche, come il pannello che ingloba le luci di stato o la webcam ruotabile.

Molto suggestivo lo spettacolo offerto "in notturna”: i LED di stato del nostro Asus M50Vm, ad esclusione dell'indicatore della batteria, hanno una piacevolissima tonalità bianca che al buio punteggia lo chassis delineandone la forma.

Image
Image

La stessa luce bianca irradia dal touchpad quando la modalità “multimediale” è attiva, creando un insieme armonico e uniforme. Una delle poche pecche di Asus M50Vm è sicuramente la mancanza di una caratteristica che avrebbe potuto costituire la ciliegina della torta: la tastiera retroilluminata, che ci auguriamo di trovare nella sua prossima evoluzione.

Image
  • Indietro
  • Avanti

Commenti