Lenovo ThinkPad X300 reviewIn prova Lenovo ThinkPad X300, un notebook ultrasottile destinato agli utenti più esigenti, che non intendono scendere a compromessi in fatto di mobilità, qualità e stile.

Il ThinkPad X300, anche conosciuto con il nome in codice "Kodachi", è il notebook ultrasottile di Lenovo destinato a chi lavora in movimento, ai manager, ai professionisti o semplicemente a chi ha la capacità di apprezzare le sue straordinarie particolarità tecniche.
 
Il display da 13 pollici, lo spessore di soli 20mm e il peso di 1,5 kg sono indici di una superiore portabilità ma sono anche il frutto di un continuo perfezionamento e di una attenta attività di ricerca sfociata in una miriade di piccole e grandi innovazioni. Infatti, sul Lenovo ThinkPad X300 tutto è stato appositamente pensato per offrire il massimo livello di efficienza e di produttività in ambito mobile, partendo dall’autonomia e dalla robustezza strutturale per arrivare fino alla connettività e all'ergonomia.

Lenovo ThinkPad X300 aperto

Per le caratteristiche appena citate e per il design compatto, il Lenovo X300 rappresenta un’alternativa e un agguerrito concorrente del MacBook Air, anche se è necessario ricordare che i due notebook appartengono a segmenti di mercato differenti.

La distribuzione in Europa è avvenuta a partire da Marzo 2008 al prezzo indicativo di 2.500 euro per le configurazioni dotate di disco allo stato solido. Ne deduciamo che il ThinkPad X300 di Lenovo è un portatile di nicchia, destinato ad una elite di utenti che hanno l’esigenza di avere un notebook completo senza limiti di portabilità, di autonomia o di praticità, e che desiderano al contempo differenziarsi dalla massa.

Thinkpad X300 di Lenovo

Per queste caratteristiche, il Lenovo ThinkPad X300 è entrato a pieno titolo nella nostra comparativa di ultraportatili di lusso, al fianco del MacBook Air di Apple e di altri laptop da sogno come Toshiba Portégé R500, Asus Lamborghini VX3 e Dell Latitude XT.

Specifiche tecniche

Image
  • Processore: Intel Core 2 Duo CPU SL7100 1.20GHz (“Merom”, cache L2 4MB, bus 800mhz, TDP 12W, tecnologia 65 nm, Small Form Factor)
  • Chipset: Intel Crestline GM965 (ICH8M)
  • Socket: Tipo P / 478 pin (Micro-FCPGA)
  • Mainboard: Lenovo 647815G
  • Sistema operativo: Microsoft Windows Vista Business
  • Memoria RAM:  2GB DDR2 SDRAM Dual-Channel (2x1024mb), max 4GB
  • Scheda video: Intel Mobile GMA X3100
  • Disco rigido: Samsung MCCOE64G8MPP-0VA (64GB, SATA-II, Solid state disk - SSD)
  • Schermo:  Toshiba Matsushita (13,3” WXGA+  1440x900 pixel), retroilluminazione a LED
  • Audio: SoundMax AD1984A, altoparlanti integrati
  • Unità ottica: Matshita DVD-RAM UJ-844 (scrittura/lettura CD, DVD±R)
  • Schede di rete: Intel WiFi Link 4965AGN, Intel 82566MM Gigabit Ethernet, Bluetooth, Sierra Wireless MC8775 WWAN (HDSPA 3.6 e EV-DV rev.A), modulo GPS opzionale
  • Porte I/O: 3 USB 2.0, 1 slot per schede PC-Express Card 34mm, 1 entrata microfono, 1 uscita audio, 1 uscita video VGA, 1 blocco Kensington
  • Webcam: IBM Integrated Camera
  • Lettore impronte digitali: STMicroelectronics Biometric Coprocessor
  • Batteria: Ricaricabile Li-Ion 4000mAh
  • Dimensioni: 318 x 231 x 18.6/23.4 mm
  • Peso: 1.51 kg
Lenovo Thinkpad X300 profilo
  • Indietro
  • Avanti

Commenti