Home Recensioni Recensione Lenovo ThinkPad X300 - Audio e Video

Recensione Lenovo ThinkPad X300 - Audio e Video

Lenovo ThinkPad X300 reviewIn prova Lenovo ThinkPad X300, un notebook ultrasottile destinato agli utenti più esigenti, che non intendono scendere a compromessi in fatto di mobilità, qualità e stile.

Audio e video

La qualità sonora offerta dal sistema di altoparlanti integrati è abbastanza buona: i due speaker, nonostante le dimensioni contenute, hanno una potenza più che sufficiente per le comuni esigenze.

Image

La scheda audio SoundMax AD1984A è compatibile con l’architettura Intel High Definition Audio e quando viene utilizzata insieme a delle cuffie o ad un impianto esterno non mostra limitazioni di alcun tipo rispetto alle altre schede che possono essere ritrovate sui notebook di dimensioni maggiori.

Il comparto video non è sicuramente orientato ai giochi o alla grafica 3D, ma del resto non sono sicuramente questi gli scopi a cui è destinato un notebook del genere. Come motore grafico è stato utilizzato il sottosistema integrato nel chipset della piattaforma Santa Rosa, Intel GMA X3100, senza ricorrere a soluzioni dedicate che potrebbero far aumentare inutilmente peso, temperature e consumo energetico. Infatti per le applicazioni da ufficio o di produttività personale non è necessaria una scheda video dotata di memoria video dedicata e la X3100 si rivela una soluzione più che adeguata.

Image

Il display LCD WXGA+ 16:10 è di produzione Toshiba Matsushita ed ha una diagonale di soli 13,3”. La risoluzione offerta è di 1440x900 pixel, maggiore anche di quella disponibile su alcuni notebook da 15 pollici. La superficie dello schermo è opaca per ridurre i riflessi durante l’utilizzo in ambienti esterni, tuttavia l’angolo di visione non è dei migliori e capita di dover modificare l'inclinazione del pannello per avere un'immagine più nitida.

Il rapporto di contrasto è nella norma, mentre il livello di luminosità raggiunto dallo schermo è molto buono: si hanno mediamente 220 cd/m² anche se durante l’utilizzo a batteria viene limitato automaticamente per contenere ulteriormente i consumi. Il raggiungimento di questo risultato è stato possibile grazie alla retroilluminazione a LED.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy