Home Recensioni Recensione Lenovo ThinkPad X300 - Conclusioni

Recensione Lenovo ThinkPad X300 - Conclusioni

Lenovo ThinkPad X300 reviewIn prova Lenovo ThinkPad X300, un notebook ultrasottile destinato agli utenti più esigenti, che non intendono scendere a compromessi in fatto di mobilità, qualità e stile.

Conclusioni

Lenovo ThinPad X300 è un notebook affascinante, in grado di appagare gli utenti più esigenti con soluzioni innovative e con un design intramontabile. Lenovo è ruscita a raccogliere l'eredità di IBM realizzando un ultraportatile in cui ogni dettaglio rispecchia la qualità ThinkPad.

I contenuti tecnologici sono di altissimo livello: non manca nessuna delle più recenti tecnologie, come la retroilluminazione a LED, il drive SSD allo stato solido e la scheda di rete HSDPA per continuare a lavorare anche durante gli spostamenti.

La piattaforma Intel Centrino di generazione precedente e la CPU con processo produttivo a 65nm non convincono pienamente, soprattutto per le emissioni di calore e per la limitata possibilità di espansione della memoria RAM, ma Lenovo ha già iniziato la distribuzione del ThinkPad X301, refresh del modello X300, migliorato proprio sotto questi profili, con l'adozione degli efficientissimi processori Intel ULV SU9300 e SU9400, piattaforma Centrino 2 e memorie DDR3 a 1066MHz!

PRO:

  • Qualità dei materiali e assemblaggio
  • Tastiera spill resistant
  • Peso e portabilità
  • Autonomia
  • Nuove tecnologie (LED, SSD)
  • Modem 3G HSDPA intgrato
  • Masterizzatore integrato
  • Silenziosità

CONTRO:

  • Temperatura del processore un po' alta
  • Mancanza interfaccia docking station e di uscita video digitale
  • Accessibilità ai componenti interni e possibilità di upgrade limitate

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy