Home Recensioni Recensione Huawei Mate 20 Pro

Recensione Huawei Mate 20 Pro

Recensione di Huawei Mate 20 ProHuawei Mate 20 Pro soddisfa completamente le aspettative: ha un design originale ma elegante, un comparto fotografico marchiato Leica con 3 sensori posteriori ed uno frontale, sblocco sicuro con face unlock e in-display fingerprint ed il processore più potente che il mercato possa offrire.

Durante l’evento londinese del 16 ottobre, Huawei ha presentato la famiglia Mate 20, composta da Mate 20 Pro, Mate 20, Mate 20X e Porsche Design Mate 20 RS, oltre all’orologio Watch GT (Sport e Classic), la Band 3 Pro e la Band 3e. Il lancio, che si è tenuto presso l’ExCeL London, è stato incentrato sul nuovo processore del produttore cinese (Kirin 980), sulle sbalorditive capacità fotografiche raggiunte dai suoi modelli di punta e sulla crescita in termini qualitativi della NPU (Neural Processing Unit).

Nel corso degli anni non abbiamo mancato di raccontarvi il cammino di un’azienda che, da essere praticamente sconosciuta al grande pubblico, è attualmente un marchio di successo, fra i più prestigiosi del panorama ultramobile. Leica, anche quest’anno, ha rinnovato la collaborazione con Huawei e, di comune accordo, ha cambiato filosofia, passando dall’iconico bianco e nero all’implementazione di un triplo sensore posteriore capace di fare tutto e bene.

Huawei Mate 20 Pro ha un design della cover posteriore immediatamente riconoscibile

Huawei ha confezionato uno smartphone di livello altissimo: bello, performante e con pochissimi difetti.

L'alta qualità dei materiali, la cura per i dettagli, il design esclusivo e gli alti contenuti tecnologici si rifletono inevitabilmente sul prezzo ufficiale che supera i 1000 euro, anche se ci aspettiamo che lo street price possa presto scendere sotto questa soglia. Oltre che presso tutti i principali negozi della distribuzione online ed offline, potete acquistare il Mate 20 anche sul canale dei gestori telefonici come Vodafone, TIM e 3-Wind; nel momento in cui scriviamo, Huawei Mate 20 Pro è in prevendita su Amazon a 1099 euro con consegne previste dall'11 novembre mentre il Mate 20 è in vendita a 799 euro con disponibilità immediata.

Scopriamo se il Huawei Mate 20 Pro sarà il top di gamma che vi affiancherà nel prossimo anno.

Huawei Mate 20 Pro e la confezione di vendita

Confezione

Sintetizzando le considerazioni che avevamo già fatto in occasione dell'unboxing del Mate 20 Pro, la confezione di vendita è sobria e in colorazione scura, fa sfoggio del marchio Leica (Triple camera) nella parte superiore e nasconde al suo interno lo smartphone, una breve manualistica, la spilletta per l’installazione di Nano SIM e Nano SD (128GB o 256GB), il cavo di alimentazione (colorazione bianca, dettaglio viola) USB A/USB C, le classiche cuffie Huawei con porta di tipo C e infine l’incredibile alimentatore da 40 Watt (10V 4A) con supporto Super Charge per la ricarica immediata dello smartphone.
La nostra confezione è per un’unità di pre-vendita e manca la cover, che sembra sia invece presente nel bundle finale di vendita.

Adattatore per cuffieAuricolari USB-C


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy