Home Recensioni Recensione MSI X-Slim X620 - Impressioni generali

Recensione MSI X-Slim X620 - Impressioni generali

Recensione MSI X-Slim X620Prova di MSI X-Slim X620, elegante notebook ultrasottile da 15 pollici caratterizzato da un peso contenuto, da un assemblaggio impeccabile e da un’autonomia sorprendente.

Design e qualità costruttiva

iF Product Design Award 2010 è il riconoscimento internazionale che dal 1953 premia i migliori esempi di design industriale, selezionando i prodotti più belli, funzionali ed innovativi all'interno di tutti i settori merceologici. Significa che una autorevole giuria di esperti e professionisti ha scelto MSI X-Slim X620 per rappresentare lo stato dell'arte del mobile computing.

È sufficiente il primo contatto con questo portatile per apprezzare l'accuratezza con cui è stato progettato ed assemblato: ogni particolare è frutto dell'esperienza e della ricerca indirizzata al miglioramento dell'esperienza d'uso. Ad esempio, il coperchio è rifinito con il trattamento lucido MSI Color Film Print, un rivestimento IMR particolarmente gradevole, decorato con un fitto motivo geometrico, che aiuta a proteggere la superficie dall'usura ma che notoriamente è soggetto alla polvere e alle impronte; per ovviare a questo inconveniente, l'area del poggiapolsi dell'X620 presenta invece una finitura opaca con minuscoli rilievi che servono a migliorare il grip e contribuiscono a nascondere sporco e impronte. Cover lucida per un'estetica accattivante, ma base opaca e zigrinata per una maggiore praticità.

Dettaglio della finitura della base

MSI X-Slim X620, profilo destro

Lo stile equilibrato e pulito contribuisce ad esaltare la compattezza dello chassis, che con la sua colorazione grigia, ravvivata da un bordino e da dettagli argentati, punta su un look&feel di tipo classico, che non risente della volubilità delle mode.

Logo MSI e particolare della decorazione della cover

Non mancano però concessioni alle più recenti tendenze in ambito consumer, come l'ampia tastiera "ad isola" circondata da una mascherina nera lucida, ed il touchpad integrato nella superficie del palm-rest, dalla quale si distingue al tatto per la differente texture a rilievo.

MSI X620, base

È inedita invece la disposizione dei LED di attività lungo la rientranza che serve a facilitare l'apertura del display lid; la nuova collocazione li rende immediatamente visibili a colpo d’occhio in quanto raggruppati nella stessa area, e permette di monitorare lo stato del portatile anche a schermo chiuso.

Particolare del touchpad e degli indicatori di stato

Nel complesso il livello qualitativo è alto, a dimostrazione della maturità raggiunta da MSI nel campo dei PC portatili, avvalorata dall'ingresso nella top ten dei maggiori PC vendor a livello globale.

Dettaglio con pulsante di apertura del masterizzatore


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy