Home Recensioni Recensione del tablet Ergo Tabula - Caratteristiche tecniche e unboxing

Recensione del tablet Ergo Tabula - Caratteristiche tecniche e unboxing

Recensione del tablet Ergo TabulaIl tablet Ergo Tabula è uno dei primi slate dotati di Windows 7 a giungere sul nostro mercato. Una piattaforma hardware diversa dal solito e l’ottimo display ne fanno un prodotto di sicuro interesse.

Caratteristiche tecniche

Per essere un tablet, Ergo Tabula può contare su una piattaforma hardware interessante, molto vicina a quella dei comuni netbook e per certi versi anzi superiore, che dovrebbe quindi assicurare allo slate prestazioni molto buone in ambito home e intrattenitivo. Troviamo infatti:

  • Processore: Intel Atom N450 single core 1,6 GHz (Pineview 45 nm) con HyperThreading e cache L2 da 512 Kb
  • Chipset: Intel NM10
  • Memoria: 2 GB DDR2 PC2 6400 400 MHz
  • Sottosistema grafico: Intel GMA3150 (dotato di decoder Broadcom Crystal HD)
  • Storage: SSD Sandisk da 32 o 64 GB
  • Display: LCD 11.6" HD Glare 1366 x 768 multitouch capacitivo (2 punti reali)
  • Audio: 2 speaker da 1,5W e microfono integrato
  • Porte: 1x mini-HDMI, 2x USB 2.0, 1x jack audio
  • Espansioni: 1x SDHC slot, 1x Sim Card slot
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1, GPS (opzionale), HSUPA/HSDPA/UMTS (opzionale)
  • Sensori: accelerometro su 3 assi, sensore di luminosità ambientale
  • Batteria: polimeri di Litio 2 celle 4800 mAh
  • Dimensioni: 288mm x 190mm x 14mm
  • Peso:850gr
  • Sistema Operativo: Microsoft Windows 7 in versione Home Premium o Professional

Unboxing

Per quanto riguarda packaging e bundle, avendo ricevuto in redazione una confezione provvisoria, non possiamo documentare l'unboxing. Potrete comunque saperne di più guardando il video della nostra anteprima:


Commenti (3) 

RSS dei commenti
Ottimo prodotto,,,l'unica pecca è il prezzo,che su quella fascia diventa "piu abbordabile" il tablet apple  
Articoz

Articoz

aprile 17, 2011

si il prezzo non è basso, ma se ti servono applicazioni per Windows ci sono poche alternative  
Dgenie

Dgenie

aprile 17, 2011

Considerando che l'iPAD in confronto è solo un "cellulare con uno schermo più grande" questo tablet mi sembra molto più "economico": sfrutta la piattaforma Atom (quindi è un netbook a tutti gli effetti) invece dei soliti processori ARM, ha tutte le interfacce di un PC (USB e addirittura una mini-HDMI) ed ha Windows 7 preinstallato. La scelta di prendere un tablet del genere o meno dipende principalmente dal tipo di utilizzo: se si cerca un tablet che include però anche tutte le caratteristiche di un vero PC, una scelta del genere è azzeccata anche se bisogna spendere di più ed in alcune situazioni è meno comodo (rispetto ai sistemi operativi ad-hoc, Windows è meno gestibile con il touchscreen).  
K88

K88

maggio 02, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy