Home Recensioni Recensione del tablet Ergo Tabula - Processore, piattaforma e memoria

Recensione del tablet Ergo Tabula - Processore, piattaforma e memoria

Recensione del tablet Ergo TabulaIl tablet Ergo Tabula è uno dei primi slate dotati di Windows 7 a giungere sul nostro mercato. Una piattaforma hardware diversa dal solito e l’ottimo display ne fanno un prodotto di sicuro interesse.

Piattaforma, processore e memoria

Come in parte già anticipato, la piattaforma hardware del tablet Ergo è molto interessante e presenta alcuni elementi di novità rispetto a quella dei classici netbook.
Come processore troviamo l'Intel Atom  N450, un single core basato su architettura Pineview a 45 nm che lavora alla frequenza di 1.66 GHz. Purtroppo anche i nuovi Pineview, come i precedenti Diamondville, sono caratterizzati da una tecnica d'esecuzione di tipo in-order invece che out-of-order come tutte le CPU moderne, soluzione che come sappiamo limita fortemente le prestazioni di tali processori a prescindere dal numero di core e dalla frequenza di lavoro, pur consentendo un notevole risparmio in termini di consumi.

Il profilo termico di questa CPU prevede, infatti, un TDP massimo di appena 5.5 W, un rrisultato eccellente considerando che questi nuovi core svolgono anche le funzioni precedentemente delegate al northbridge e alla GPU.

Componenti interni del tablet Ergo Tabula

Il controller di memoria integrato nell'Atom N450 supporta al massimo 2 GB di memoria DDR2 su singolo canale e infatti all'interno dell'Ergo Tabula troviamo un modulo SoDIMM da 2 GB con le seguenti caratteristiche:

  • Part Number: Hynix HYMP125S64CP8-S6
  • Module Size: 2 GB
  • Module Type: SO-DIMM
  • Memory Type: DDR2 SDRAM
  • Memory Speed: DDR2 PC2-6400 (400 MHz)
  • Module Width: 64 bit
  • Error Detection Method: None
  • Memory Timings:
    @ 400 MHz 6-6-6-18  (CL-RCD-RP-RAS) / 24-51-3-6-3-3  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
    @ 333 MHz 5-5-5-15  (CL-RCD-RP-RAS) / 20-43-3-5-3-3  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)
    @ 266 MHz 4-4-4-12  (CL-RCD-RP-RAS) / 16-34-2-4-2-2  (RC-RFC-RRD-WR-WTR-RTP)

Aprendo il retro dell'Ergo Tabula e accedendo all’interno una cosa interessante da notare è la presenza di ben quattro slot di tipo PCI-Express mini card, di cui due full size, uno half size ed uno interfacciato SATA, che consentono di dotare il Tabula di modem 3G HSDPA, chip di decodifica hardware Broadcom Crystal HD e ricevitore GPS, assicurando quindi a questo slate un'invidiabile flessibilità e capacità d'espansione.


Commenti (3) 

RSS dei commenti
Ottimo prodotto,,,l'unica pecca è il prezzo,che su quella fascia diventa "piu abbordabile" il tablet apple  
Articoz

Articoz

aprile 17, 2011

si il prezzo non è basso, ma se ti servono applicazioni per Windows ci sono poche alternative  
Dgenie

Dgenie

aprile 17, 2011

Considerando che l'iPAD in confronto è solo un "cellulare con uno schermo più grande" questo tablet mi sembra molto più "economico": sfrutta la piattaforma Atom (quindi è un netbook a tutti gli effetti) invece dei soliti processori ARM, ha tutte le interfacce di un PC (USB e addirittura una mini-HDMI) ed ha Windows 7 preinstallato. La scelta di prendere un tablet del genere o meno dipende principalmente dal tipo di utilizzo: se si cerca un tablet che include però anche tutte le caratteristiche di un vero PC, una scelta del genere è azzeccata anche se bisogna spendere di più ed in alcune situazioni è meno comodo (rispetto ai sistemi operativi ad-hoc, Windows è meno gestibile con il touchscreen).  
K88

K88

maggio 02, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy