Abbiamo testato per qualche settimana il Realme X3 SuperZoom, uno smartphone conosciuto soprattutto per la sua lente periscopica, ma che ci ha colpito anche per autonomia e fluidità del display. Non perdetevi la nostra recensione.

Particolare. È con questo aggettivo che definiremmo Realme X3 SuperZoom, per alcune scelte tecniche fatte dell'azienda cinese che contribuiscono a renderlo uno smartphone "speciale" e diverso da qualsiasi altro modello sul mercato. Sì, perché Realme X3 SuperZoom sembra quasi essere realizzato per fotografi - amatoriali o professionisti, non importa - con ben sei fotocamere che potranno assicurare scatti di ottima qualità in qualsiasi scenario fino a toccar le stelle, grazie all'inedita modalità "stelle" (o Starry) che avremo modo di approfondire.

Sia chiaro, nonostante queste caratteristiche, Realme X3 SuperZoom non è un top-di-gamma ma si avvicina tantissimo. Potete acquistarlo su Amazon a 439 euro in questo periodo, anche se da listino dovrebbe costare 499 euro, un'ottima occasione per cambiare il telefono e puntare su un modello "ben accessoriato" ad un prezzo tutto sommato accessibile per la fascia media.

Pro

  • Fingerprint comodo e veloce
  • Comparto fotografico
  • Display da 120Hz

Contro

  • Speaker mono
  • Mancanza di jack audio
  • Memoria non espandibile
0
Imperdibile per chi ama la fotografia, nella fascia media
Design 0/10
Prestazioni 0/10
Prezzo 0/10
Materiali 0/10

  • Indietro
  • Avanti

Commenti