Home Articoli Microsoft al Computex 2014, tra successi e nuovi tablet Windows

Microsoft al Computex 2014, tra successi e nuovi tablet Windows

Microsoft al Computex 2014, tra successi e nuovi tablet WindowsLa conferenza stampa Microsoft al Computex 2014 è stata ricca di spunti: dopo un lungo excursus sulle ultime mosse commerciali, come il rilascio di Windows 8.1 Update 1, Windows 8.1 with Bing e del futuro Windows Phone 8.1, Redmond ha annunciato tanti nuovi dispositivi in arrivo, tra cui Encore 7, HP Pro x2 612 ed uno smartphone targato HTC.

Microsoft ha tenuto un lungo e dettagliato keynote al Computex. A presiederlo ci sono stati Nick Parker, Microsoft corporate vice president responsabile per le partnership sui device, Tony Prophet, corporate vice president della divisione Windows Marketing e Hsiao-Wuen Hon, Managing Director di Microsoft Research Asia.

Il keynote si è concentrato sulle innovazioni nell'ecosistema Windows e sul modo in cui queste costituiscono un vantaggio per i partner e un'opportunità di innovazione nell'ambito delle strategie "mobile-first, cloud-first" delineate dal nuovo CEO Satya Nadella. In apertura Parker ha anzitutto ricordato i recenti provvedimenti presi da Microsoft sia per rendere più completi e funzionali i propri sistemi operativi sia per facilitare ai partner lo sviluppo di soluzioni più economiche e quindi appetibili da un mercato più vasto.

Microsoft al Computex 2014

A tale proposito sono tutti esempi l'introduzione di Windows 8.1 Update 1, che ha facilitato l'uso del nuovo OS su desktop con tastiera e mouse, l'annunciato arrivo di Windows 8.1 with Bing, versione identica a quella normale con la sola restrizione per i partner di impostare Bing come sistema di ricerca predefinito (ancorché sostituibile dall'utente) nei propri sistemi in cambio di un costo più contenuto della licenza. Allo stesso modo in ambito ultramobile Microsoft ha eliminato i costi di licenza per il proprio Windows Phone se adottato in soluzioni con schermo di diagonale inferiore ai 9 pollici e ha annunciato la prossima disponibilità della versione Windows Phone 8.1, che porterà tantissime nuove funzionalità.

 Microsoft al Computex 2014

Tutte iniziative che si traducono in pochi ma significativi numeri: 2 miliardi di minuti Skype al giorno, 4.4 milioni di utenti Office 365 Home, 400 milioni di utenti attivi per i servizi di Outlook.com, 250 milioni di utilizzatori del servizio di cloud storage OneDrive, 48 milioni di membri Xbox Live e un market share del 18 % per il motore di ricerca Bing negli Stati Uniti. Buone notizie anche per gli appassionati di gaming tramite gli OS di Redmond: Kabam, leader nella produzione di giochi free-to-play rilascerà entro il prossimo anno la sua intera lineup di titoli su tablet e smartphone Windows based, con titoli come "Fast & Furious 6: The Game", "Dragons of Atlantis: Heirs of the Dragon" e "The Hobbit: Kingdoms of Middle-earth". L'azienda inoltre ha anche assicurato che, in futuro, sincronizzerà il rilascio dei propri titoli per Windows e Windows Phone con le altre piattaforme.

La seconda parte della conferenza invece è stata dedicata all'annuncio di tanti nuovi device Windows in procinto di raggiungere il mercato. Parker ha infatti portato sul palco oltre 40 modelli tra all-in-one, notebook, 2-in-1, tablet e smartphone ed ha mostrato in anteprima il tablet Toshiba Encore 7 (a proposito avete letto il nostro approfondimento?) e il 2-in-1 HP Pro X2 612, che si rivolge al settore business grazie a caratteristiche di sicurezza e protezione dei dati, integrazione di un pennino Wacom e doppia batteria, sia nel tablet che nella docking station. Trovate i due tablet nei nostri video qui sotto, in anteprima italiana.

Microsoft al Computex 2014, Toshiba Encore 7

Il successo crescente dei sistemi Microsoft è inoltre stato testimoniato anche attraverso i tanti nuovi partner come Haier, VIDO, Luckystar, BLU, InFocus, Prestigio e Yezz, con gli ultimi quattro pronti a introdurre nuovi smartphone, frutto della collaborazione tra Microsoft e Qualcomm che, tramite il reference design program di quest'ultimo, consente alle aziende di ampliare in maniera veloce ed efficiente il proprio portfolio. In quest'ambito comunque l'annuncio più importante è quello che riguarda la rinnovata collaborazione con HTC, che presto introdurrà un nuovo smartphone Windows based, che però a quanto pare purtroppo non sarà una controparte del recente One M8, ma piuttosto una variante del mid-range A9.

Hsiao-Wuen Hon infine ha sottolineato l'importanza del settore ricerca e sviluppo di Microsoft, che si traduce poi nell'innovazione di prodotti come Xbox, Bing e Skype, come dimostrato ad esempio dal recente annuncio di Skype Translator.

Microsoft al Computex 2014, HP Pro x2 612

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy