Home Recensioni Recensione ASUS K53 AMD (K53TA) - Tastiera e touchpad

Recensione ASUS K53 AMD (K53TA) - Tastiera e touchpad

Recensione del notebook Asus K53 AMD (Asus K53TA)ASUS K53 è un nuovo notebook appartenente alla famiglia di portatili all-round del produttore taiwanese. Un mainstream versatile, con una piattaforma moderna e ben bilanciata, per spaziare da un uso multimediale fino allo svolgimento di task da piccolo ufficio.

Tastiera e touchpad

Il piano tastiera è, come già detto, ricoperto con una texture simil-brushedmetal che, assieme alla colorazione marrone, contribuiscono a creare un effetto esteticamente molto piacevole, solo parzialmente disturbato dalla tastiera nera e di tipo tradizionale (alcune configurazioni di Asus K53 però montano una tastiera ad isola). La parte alta è dominata dalla griglia che protegge i drive degli speaker Altec Lansing. Nonostante la diagonale di "soli" 15. 6 pollici, Asus è riuscita comunque ad inserire un tastierino numerico, molto comodo per chi si trova per lavoro o per studio ad inserire spesso cifre.

La tastiera, che nella versione ad isola ha vinto un IF Award per il layout e la capacità di evitare che la polvere penetri fino all'interno della scocca, risulta buona, con una digitazione veloce e precisa e un buon feedback, ma purtroppo tende a flettere durante la digitazione. I tasti sono tutti di dimensioni ragionevoli a parziale eccezione forse del tasto Invio.

Tastiera

Molto buono anche il touchpad, sistemato come sempre subito sotto la barra spazio. La superficie presenta la giusta consistenza, né troppo liscia né troppo ruvida, consentendo quindi il perfetto mix tra velocità di movimento e precisione del puntamento. I due tasti di selezione si presentano separati e integrati nella modanatura creata dai bordi dello stesso touchpad e hanno una finitura cromata, anche se sono ovviamente di plastica.

Touchpad dell'Asus K53TA

Il feeling della superficie è ottimo, così come lo spazio a disposizione, che rende agevole raggiungere i punti opposti del desktop. Inoltre, essendo di tipo multitouch, supporta le gesture a più dita e permette quindi di effettuare ad esempio lo scrolling delle pagine web sia in orizzontale che in verticale senza bisogno di presentare le solite aree dedicate. Presente infine la tecnologia Palm Proof, che riesce a distinguere tra il contatto delle dita e quello del palmo della mano, prevenendo così eventuali spostamenti indesiderati del cursore durante la digitazione.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy