Il primo contatto con Fire HD 8 (2020) mette subito in chiaro quale sia la sua anima. La scocca in plastica è probabilmente una delle tante scelte votate a mantenere basso il prezzo finale, ma è decisamente piacevole al tatto e consente una presa ferma e solida. Difficilmente vi sfuggirà di mano, però la finitura opaca del telaio sembra trattenere con facilità le ditate (soprattutto in questo periodo dell'anno) pur senza mostrarlo in maniera eccessivamente fastidiosa. La qualità costruttiva, infine, rende questo tablet un piccolo "mattoncino" granitico, privo di flessioni e scricchiolii, a prova dei bambini più vivaci.

Amazon Fire HD 8 (2020)

E Amazon probabilmente ha pensato proprio a loro nella progettazione di Fire HD 8 2020, rinunciando all’effetto premium, puntando sulla robustezza e offrendo un tablet che può superare tante battaglie senza colpo ferire.

Le cornici hanno subito un netto miglioramento rispetto alla precedente generazione, rendendo così il dispositivo meno "pesante" a livello estetico e consentendo di contenere le dimensioni finali (202 x 137 x 9.7 mm). Interessante la posizione dei due speaker stereo, posizionati su uno dei lati lunghi così da non coprirli con le mani durante l’utilizzo, sia in modalità landascape sia portrait.

In più, in corrispondenza dello stesso lato, prende posto anche la fotocamera anteriore, in modo che il tablet in modalità landscape venga sempre utilizzato con gli speaker posti verso l’alto, dando per scontato che teniate la fotocamera di fronte ai vostri occhi.

Amazon Fire HD 8 (2020)

Sull’altro lato lungo (quello destro, guardando il tablet in verticale), troviamo soltanto lo slot per schede microSD per espandere la memoria interna, mentre tutto il resto (tasto di accensione, bilanciere del volume, jack audio e porta USB Type-C) è stato posizionato sulla parte alta del dispositivo.

  • Indietro
  • Avanti

Commenti