Amazon Fire HD 8 in questa versione 2020 è un dispositivo che - nonostante tutto - ci ha conquistato. Ha delle mancanze, certo, e non eccelle in tutto, ma una volta capita qual è la sua destinazione d’uso ci si rende conto che è più di quel che sembra.

A nostro modesto parere questo tablet è destinato a stare in mano a un bambino, a stare in casa per essere la “faccia” di Alexa (con cui ovviamente è perfettamente integrato), a leggere un buon libro o a vedere qualche serie TV in un momento di relax a casa o in viaggio, e anche ad essere quel dispositivo “da battaglia” che si può portare in qualunque situazione senza il timore di perdere una grossa cifra, nel caso gli succeda qualcosa.

Amazon Fire HD 8 (2020)

I 99 euro necessari per accaparrarselo infatti offrono in cambio caratteristiche discrete (con dei picchi di qualità come l’ottimo audio stereo) e che consentono di svolgere questo tipo di attività in modo godibile.

I suoi limiti vengono fuori con decisione nel momento in cui proviamo a sforzarlo con giochi, multitasking pesante e cercando di lavorarci seriamente. Non è nato per questo, come non lo è nessun tablet sotto i 100 euro. In quest’ultimo caso può comunque fungere da copertura “di emergenza”, ancor di più se ampliamo le sue possibilità installando i servizi Google. Si può migliorare insomma, ma in sostanza è un buon lavoro da parte di Amazon.

  • Indietro
  • Avanti

Commenti