Test

Non c'è più molto da scoprire riguardo le prestazioni dell'Intel Atom, tuttavia utilizzeremo i test per verificare più che altro eventuali miglioramenti dell'Atom N570 nei confronti del precedente N550 che, ricordiamo, aveva un clock rate leggermente inferiore (1.5 contro 1.66 GHz). Partiamo dunque come sempre dal test sintetico messo a disposizione da Microsoft Windows 7.

L'Indice delle Prestazioni di Windows restituisce un punteggio di 3.3 per la CPU e 2.9 e 3.0 rispettivamente per le voci Graphics e Gaming Graphics. Come si può vedere dunque le uniche differenze si concentrano sul punteggio ottenuto dal processore (l'N550 otteneva mediamente 2.9), mentre gli altri due valori sono del tutto allineati, poiché il sottosistema grafico non ha subito alcuna evoluzione. Questo rapporto tra i due processori resterà poi pressoché invariato e confermato attraverso tutti gli altri test.

Indice delle Prestazioni di Windows (Atom N570)

In 7Zip ad esempio l'N570 ottiene mediamente qualche centinaio di punti in più, grazie ai circa 160 MHz di margine. Inoltre le prestazioni della CPU Atom dual-core sono finalmente allineate a quelle degli Atom single-core N450 e N455 anche nelle applicazioni single-threaded come il calcolo del pi greco con SuperPi.

7zip

SuperPi

Osservando in dettaglio i risultati ottenuti con la suite sintetica PCMark05, che valuta il sistema nel suo complesso, possiamo vedere che la maggior frequenza del processore ha ricadute positive un po' su tutte le singole voci, comprese quelle che riguardano i profili multimediali. Mancando un decoder hardware, infatti, la decodifica dei video compressi viene svolta dal processore, come abbiamo avuto modo di chiarire già nella sezione Audio-Video.

PCMark05

Sebbene l'incremento di prestazioni garantito dall'Atom N570 sia modesto, tuttavia va valutato in modo estremamente positivo perché consente ai netbook Intel-based di superare alcuni limiti che si trascinano dietro fin dalla loro nascita, restando competitivi rispetto a soluzioni maggiormente orientate all'esperienza multimediale. Va detto comunque che, anche per l'Intel Atom N570, il focus principale resta quello di assicurare consumi contenuti, che si traducono in un'autonomia maggiore, che poi è il vero punto di forza, assieme al prezzo, di questi sistemi entry level.

  • Indietro
  • Avanti

Commenti