VAIO Prototype Tablet PC: un rivale per il Surface Pro?L'azienda che è subentrata a Sony nel produrre i notebook VAIO ha mostrato durante l'Adobe Max 2014 un prototipo di tablet ibrido con tastiera fisica sganciabile, per il momento chiamato semplicemente VAIO Prototype Tablet PC. Il device ha una diagonale di 12.3 pollici, una risoluzione di 2560 x 1704 pixel, un processore quad-core Intel e un numero di porte superiore a quello del Surface Pro 3, suo competitor diretto.

Mostrato in occasione dell'Adobe Max 2014, il VAIO Prototype Tablet PC non è ancora un prodotto ufficiale, come ci dice il nome, ma è ugualmente interessante. Si tratta del primo modello di tablet ibrido realizzato dall'azienda che ha rilevato da Sony la divisione notebook, anche se in realtà richiama come concept il VAIO Tap 11 che era ancora marchiato Sony e col quale ha più di un'analogia. Dopo le serie Fit e Pro dunque il nuovo produttore si starebbe apprestando a realizzare qualcosa di più in linea con le tendenze di mercato attuali.

VAIO Prototype Tablet PC

Trattandosi di un prototipo non è stata divulgata una scheda tecnica dettagliata ma quello che si sa è sufficiente a darne una prima, positiva valutazione. Il device avrebbe anzitutto una diagonale di 12.3 pollici e farebbe uso di un pannello con risoluzione di ben 2560 x 1704 pixel di tipo multitouch, utilizzabile anche con pennino. Il form factor come detto è quello del Tap 11, ossia un tablet che all'occorrenza può anche essere agganciato a una tastiera fisica ultrasottile, che svolge anche funzioni di custodia. Una soluzione che comunque non può non richiamare alla memoria un altro device simile, che anzi ha dato il via a questo tipo di soluzioni, il Microsoft Surface Pro 3.

VAIO Prototype Tablet PC

Come questo, anche il VAIO Prototype Tablet PC dovrebbe integrare un processore Intel quad-core ma a differenza del diretto competitor si sa già che offre un parco porte più ampio con due USB 3.0 anziché una, jack audio per cuffia, uscite video HDMI e mini DisplayPort e plug RJ-45 per la connessione alle reti Gigabit Ethernet, oltre a un lettore di memorie SDXC. L’azienda non ha ancora fissato però una data d’esordio per il VAIO Prototype Tablet PC, che per altro se dovesse raggiungere il mercato sarà commercializzato, almeno inizialmente, nel solo Giappone. Si ipotizza anche che il prezzo possa essere piuttosto elevato e vicino ai 2000 dollari.

VAIO Prototype Tablet PC

Via: WSJ

Commenti