Home News Samsung Exynos Infinity a 64bit al MWC 2014?

Samsung Exynos Infinity a 64bit al MWC 2014?

Samsung Exynos Infinity a 64bit al MWC 2014?Un nuovo teaser e un breve messaggio su Twitter lasciano presagire l'esordio dei nuovi Exynos a 64 bit all'imminente MWC 2014. Sarà la volta buona?

Alla vigilia del CES 2014, Samsung aveva diffuso un'immagine teaser per celebrare l'esordio della nuova linea di SoC Exynos a 64bit, ma come ben sappiamo non vi è stato alcun annuncio alla fiera americana. Oggi, a pochi giorni dall'inizio del MWC 2014, l'azienda coreana pubblica una nuova immagine teaser e un messaggio su Twitter rivelando novità per i processori Samsung Exynos. Sarà la volta buona? Non manca molto per scoprirlo, intanto però non si sa nulla di più di quello che è stato riportato nel breve messaggio: "Continuando nel nostro ruolo di leader dell'innovazione sul mercato, vi porteremo le nostre ultime novità. Per favore, restate sintonizzati".

Samsung Exynos Infinity

In realtà anche nel teaser non c'è alcun riferimento esplicito né a SoC Exynos a 64 bit né al MWC, però l'immagine di un toro durante una corrida e la frase Exynos Infinity in Barcelona, difficilmente potrebbero indicare qualcosa di diverso in questo periodo dell'anno. Il nome Infinity poi è così ambizioso che è difficile immaginare cos'altro possa indicare se non un SoC di nuova generazione a 64 bit e magari sempre a 8 core, cosa poi tra l'altro nemmeno particolarmente innovativa visto che in merito ci sono già stati annunci da parte di Nvidia, Qualcomm e persino MediaTek.

Nel frattempo, il blogger "Chocoberry" già noto per aver scovato in anteprima gli Exynos 4412 e 5440, ha trovato tracce in una patch per il kernel Linux di un SoC Samsung GH7 basato su architettura ARM v8 a 64 bit. Lo stesso utente però ha chiarito anche che al momento non se ne sa molto: sebbene infatti la soluzione sia basata su architettura ARM di ottava generazione, non si sa se faccia uso di core Cortex A57 o se invece usi una soluzione proprietaria, inoltre il nome Exynos è assente e non è nemmeno chiaro se il SoC in questione sia indirizzato a smartphone e tablet. Non resta quindi che pazientare alcuni giorni, sperando che questa volta le anticipazioni si rivelino affidabili.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy