Home Recensioni Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p) - Prestazioni

Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p) - Prestazioni

Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p)Abbiamo testato per qualche settimana la camera di videosorveglianza per interni firmata Yale, con capacità di registrazione video Full HD (1080p) anche in notturna fino a 8 metri, sensore di movimento e notifiche push sullo smartphone. In vendita in Italia a meno di 65 euro.

Le prestazioni sono buone. La fotocamera ha un grandangolo e copre la lunghezza dell'intera stanza (circa 8 metri) e la sua ampiezza (circa 5 metri), per una visuale completa da parete a parete.

Anche la registrazione notturna è abbastanza buona: si riescono facilmente a distinguere tutti gli oggetti e riconoscere chiunque entri nella stanza. Non consigliamo di puntare la telecamera verso una finestra perché, pur essendo una posizione ottimale durante il  giorno, il riflesso della luce sul sensore IR renderebbe scadenti le prestazioni in notturna.

La rilevazione del movimento funziona particolarmente bene, anche se non è possibile regolarne la sensibilità, mentre l'audio è forte e chiaro.

Se dovessimo trovare una pecca, questa sarebbe l'assenza del supporto per assistenti digitali, ma il produttore ha promesso a breve un aggiornamento che renderà compatibile la camera di videosorveglianza con Alexa (dai dispositivi Amazon Echo) e Google Assistant (dai dispositivi Google Home). Manca invece l’integrazione IFTTT, che potrebbe offrire all’utente maggiore personalizzazione nell'invio di messaggi di "allarme" e più funzionalità automatiche al rilevamento di un movimento. Siamo certi che il team di sviluppatori sarà a lavoro anche su questo.

Yale Indoor WiFi Camera


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy