Home Recensioni Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p) - Design

Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p) - Design

Recensione Yale Indoor WiFi Camera (1080p)Abbiamo testato per qualche settimana la camera di videosorveglianza per interni firmata Yale, con capacità di registrazione video Full HD (1080p) anche in notturna fino a 8 metri, sensore di movimento e notifiche push sullo smartphone. In vendita in Italia a meno di 65 euro.

Yale Indoor WiFi Camera ha un design moderno, piuttosto curato e con una buona qualità costruttiva. Il telaio della videocamera è realizzato in policarbonato bianco opaco, fatta eccezione per la parte frontale nel colore nero, con una forma particolarmente affusolata che permette di sistemare il dispositivo anche negli angoli più nascosti della casa. La struttura principale è composta da due parti: una inferiore affusolata che comprende la base circolare ed il braccio ruotabile, una superiore che integra il sensore fotografico.

La base rotonda dona stabilità alla videocamera anche su superfici inclinate ma, grazie al kit di montaggio incluso nella confezione, potrete installarla anche su superfici verticali, pareti e soffitti. E con una semplice rotazione del braccio, potrete settare la vostra inquadratura preferita, muovendo la videocamera in qualsiasi direzione.

Yale Indoor WiFi Camera unbox

 Yale Indoor WiFi Camera Yale Indoor WiFi Camera

Vi ricordiamo, però, che non essendo integrata una batteria ed avendo necessità di alimentare la videocamera, dovrete scendere a qualche compromesso per nascondere il cavo dell'alimentatore (soprattutto se decidete di montarla sul soffitto). In compenso non avrete pensieri sulla ricarica perché il vostro sistema di videosorveglianza sarà sempre attivo e potrete allontanarvi per brevi/lunghi viaggi senza temere visite indesiderate.

Il sensore fotografico è posizionato nella parte superiore della videocamera e – come già potete immaginare –  rappresenta il pezzo forte di questo dispositivo: può registrare video e scattare fotografie in alta definizione a 720p/1080p con un ampio angolo di visione. Nella stessa area, appena sotto, Yale ha posizionato il sensore PIR per la visione notturna fino a 8 metri di distanza ed ancora più sotto il microfono.

Yale Indoor WiFi Camera

Sul retro, invece, troviamo il tasto WPS che potrebbe servirvi per la configurazione in alternativa al QR code (appena accanto), una porta micro USB per l'alimentatore ed uno slot per schede microSD (fino a 128GB) nel caso vogliate memorizzare le foto e i video registrati real time.

Non manca, inoltre, un LED di stato frontale color rosso, disattivabile dall'utente, un modulo WiFi 802.11n (2.4GHz) per il collegamento al router, il pulsante reset e lo speaker che con il microfono assicura l'audio bidirezionale per dialogare con chi si trova nella stanza. Per quanto riguarda l'alimentazione, è stata scelta una comune porta microUSB con un alimentatore USB da parete fornito in dotazione. Nel complesso, la Yale Indoor WiFi Camera misura 100 x 60 x 60 millimetri e pesa 299 grammi.

Yale Indoor WiFi Camera

Yale Indoor WiFi Camera Yale Indoor WiFi Camera unbox


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy