All'interno di un corpo ultrasottile e ultraleggero, trova posta un processore Intel Celeron N4100 con frequenza operativa che va da un minimo di 1.1GHz a un massimo di 2.4GHz. Il comparto grafico è gestito da un chip Intel HD Graphics 600 con clock massimo di 700MHz, mentre il quantitativo di memoria RAM è pari a 8GB. A bordo c'è un drive SSD M.2 da 128GB con velocità che tocca i 500MB/s sia in lettura che scrittura. Chi avesse bisogno di più spazio, potrà sfruttare lo slot libero (sul fondo del notebook) per installare un secondo SSD M.2 2280 ed espandere lo storage a disposizione.

Jumper Ezbook X3 Air porte

Messa sul banco di prova, la piattaforma hardware non fa miracoli, le prestazioni sono modeste, non impressionano né sbalordiscono. Il più grande limite è dato dal processore Celeron (Gemini Lake) che spesso lavora a pieno regime, al massimo della frequenza, mettendo in seria difficoltà la fluidità della macchina e la sua capacità di essere pronta in ogni circostanza. Nulla di straordinario neppure sotto il profilo delle prestazioni grafiche, peccato! Le temperature sono sotto controllo sia grazie all'hardware che troviamo a bordo sia grazie ai materiali impiegati, visto che l'alluminio è conduttivo e disperde bene il calore. Ma di questo abbiamo già parlato nella sezione del design.

  • Jumper Ezbook X3 Air disassemblaggio
  • Jumper Ezbook X3 Air disassemblaggio
  • Jumper Ezbook X3 Air disassemblaggio
  • Jumper Ezbook X3 Air disassemblaggio
     

La scheda tecnica è chiusa da un modulo WiFi 802.11ac dual-band e Bluetooth 4.2, oltre ad un buon corredo di interfacce che comprende: una porta USB 2.0, una porta USB 3.0, una porta USB Type-C, una mini HDMI, un jack audio da 3.5 mm ed uno slot per schede microSD. Per la ricarica, Jumper ha scelto un connettore proprietario. Passando al comparto audio, Jumper EZbook X3 Air dispone di due speaker stereo, il cui suono viene "penalizzato" dalla posizione in cui si trovano (sul fondo del notebook) perché coperti dalla superficie sottostante, che sia un tavolo, una coperta o le ginocchia. Apprezziamo però il supporto per lo standard DTS, l'audio è buono, il volume massimo in riproduzione è soddisfacente e chiaro.

  • Indietro
  • Avanti
Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti