Home Recensioni Recensione Acer Swift 7 (2019) - Display e webcam pop-up

Recensione Acer Swift 7 (2019) - Display e webcam pop-up

Recensione Acer Swift 7 (2019)Abbiamo testato per qualche settimana Acer Swift 7 (2019), l'ultrabook da 890 grammi con processore Intel Amber Lake e display da 14 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel). Ed è un buon compagno di viaggio.


Ma ora concentriamoci sull'area di lavoro. Il notebook è dotato di un display IPS da 13.9 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) multitouch con rapporto screen-to-body del 92% e rivestimento in vetro Gorilla Glass 6, luminosità di circa 300 nits e rapporto di contrasto pari a 6000:1.

E l'effetto WOW è assicurato alla prima accensione: restiamo davvero impressionanti dalle cornici ultraslim di soli 2.57 mm - rare anche negli smartphone più recenti - dai colori estremamente brillanti e la luminosità elevata che lo rende leggibile anche all'aperto con luce diretta del sole. È presente un sensore di luminosità che regola quindi la stessa in base alle condizioni ambientali. E anche se non possiamo parlare di un display con alta fedeltà colore o per creator, rappresenta un'ottima scelta per un'utenza "consumer" per la visione di filmati o contenuti multimediali. Non a caso la riproduzione di video su Netflix o Sky Go, non ha alcun problema, anzi è vero piacere.

Acer Swift 7 (2019)

E in tutto questo -  penserete - dov'è finita la webcam per le chiamate con Skype? La fotocamera da 720p è stata posizionata nella parte superiore della tastiera ed è a scomparsa con click, una soluzione che Acer chiama push-to-open ed è stata già vista nei Matebook X Pro di Huawei. Una volta aperta, la fotocamera ruota fino a 55 gradi, registra in HDR e cattura immagini grandangolari in grado di inquadrare perfettamente anche gruppi di persone. Anche se a prima vista può risultare scomoda, questa soluzione in realtà non lo è visto che comunque il FOV è buono e la visuale cambia solo di poco. Inoltre riceve comunque una buona illuminazione dallo schermo e quindi è usabile senza problemi per tutte le nostre videochiamate.

Unici due difetti: se utilizziamo la tastiera per scrivere un messaggio di testo o navigare su Internet, durante una videochiamata, rischieremo di coprire l’obiettivo della fotocamera e - in secondo luogo - almeno all'inizio ci capiterà di confondere il tasto della webcam con il pulsante di accensione. Dopo qualche giorno però sarà facile distinguerli ed utilizzare anche il lettore di impronte (nascosto nel pulsante di accensione) estremamente rapido e comodo per un accesso immediato al sistema operativo.


Commenti (4) 

RSS dei commenti
Bella recensione, complimenti.. Non nascondo che da qualche tempo sto tenendo sotto stretta osservazione questo Notebook, e vorrei a tal proposito chiedere un consiglio, tra questo e il suo fratello Acer swift 5,che è si un pò più spesso ma che pesa sempre sotto al kilo e che si trova sui 1000 euro, quale consigliate? Sempre nell'ambito della portabilità e uso base, office web surfing, Netflix e leggero foto ritocco. Grazie  
sambo73

sambo73

marzo 12, 2020

Ciao e grazie smilies/smiley.gif
E' una domanda interessante, a cui cercherò di rispondere senza troppi giri di parole.
Acer Swift 7 è una macchina completa ma unica nel suo genere, per il lavoro di ingegneria e design fatto dagli ingegneri, che giustifica il suo alto prezzo di vendita. Non è potente, ma ti permette di fare (quasi) tutto in portabilità.

Se però cerchi un notebook molto simile per ingombri intorno ai 1000 euro, Acer Swift 5 è la soluzione più equilibrata. E in media è anche più potente.

Quindi se non hai particolari esigenze in mobilità e per te il design è un fattore secondario, ti consiglierei di optare per uno Swift 5.

 
Staff

Staff

marzo 12, 2020

Grazie tante, vista la differenza di prezzo credo che opterò per lo Swift 5, aspetto solo di vedere i primi pareri anche del samsung galaxy book S che dovrebbe essere in procinto di uscire qui da noi, e poi prenderò la decisione finale. Grazie ancora e buon lavoro!  
sambo73

sambo73

marzo 12, 2020

Il Samsung Galaxy Book S è una macchina diversa, perché basata su un Qualcomm Snapdragon 8cx. Non sappiamo quali sono le sue prestazioni reali perché nessuno l'ha mai testato e per il momento non conosciamo neanche prezzo e disponibilità per l'Italia.

Però se non hai fretta, puoi decidere con calma smilies/wink.gif  
Staff

Staff

marzo 13, 2020

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy