Home Recensioni Recensione Acer Swift 7 (2019) - Design

Recensione Acer Swift 7 (2019) - Design

Recensione Acer Swift 7 (2019)Abbiamo testato per qualche settimana Acer Swift 7 (2019), l'ultrabook da 890 grammi con processore Intel Amber Lake e display da 14 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel). Ed è un buon compagno di viaggio.


Lo confessiamo: Acer Swift 7 ci ha lasciato a bocca aperta non appena estratto dalla confezione, non solo perché è uno dei notebook più sottili e leggeri visti in circolazione (e noi ne vediamo davvero tanti) ma anche perché è uno dei più validi dal punto di vista tecnico. Per intenderci lo spessore è inferiore ai 10 mm (9.95 mm per l'esattezza), quindi qualche millimetro in più di uno smartphone per esempio, ed il peso pari a soli 890 grammi. È stato possibile raggiungere queste cifre grazie all’utilizzo di leghe di magnesio-litio e magnesio-alluminio che quindi - a dispetto del costo un po' più elevato - vantano anche una maggiore leggerezza e solidità.

Questi materiali sono da due a quattro volte più resistenti delle normali leghe di alluminio a parità di spessore, ma al contempo sono dal 20 al 35% più leggeri e mantengono il portatile sotto al chilogrammo di peso. Inoltre, Acer ha inoltre applicato alla scocca una finitura che dona alla superficie una sensazione tattile e ottica simile a quella data dalla ceramica.

Acer Swift 7 (2019)

Non riusciamo ad aprire il notebook con una mano visto il suo peso piuma, ma d'altro canto la rigidità della cerniera torna utile quando interagiamo con il display sfruttando il touch. Non si flette sotto la pressione di un dito e rimane in posizione anche a lungo senza perdere la presa.

Il tocco finale è offerto dalla colorazione Moonlight White: il nostro Acer Swift 7 è bianco, bianco perlato quasi metallizzato con dettagli color oro per il logo, che troviamo sia all'interno sopra la tastiera che all'esterno sul coperchio. Dobbiamo ammettere che è più delicato rispetto alla tinta Obsidian Black (nera), si sporca più facilmente e va protetto dai graffi, ma sembra immune alle ditate. Insomma, ha fascino da vendere.

Nella parte inferiore troviamo 4 piedini in gomma e le due griglie degli speaker, probabilmente uno dei pochi (reali) difetti di questa macchina perché troppi piccoli per soddisfare le esigenze di intrattenimento (anche con volume al massimo, l'audio non è mai potente). Sui lati invece è disposto il corredo di interfacce che - visti gli spessori - è ben poco fornito ma comunque sufficiente: sulla destra ci sono due porte USB 3.1 Type-C (Gen2)/Thunderbolt 3, entrambe Power Delivery, mentre sul lato sinistro c'è il solo jack audio da 3.5 mm per le cuffie, oltre a due LED di stato ed un microfono. Avrete notato che ovviamente mancano le porte USB full-size, una mancanza necessaria per contenere le dimensioni e aggirabile con l'adattatore fornito in bundle, che permette di espandere la dotazione con una HDMI in formato standard, una USB Type-A ed una USB Type-C con uscita per l’alimentazione. Purtroppo manca uno slot per schede microSD, che sarebbe tornato utile per espandere lo storage.

 Acer Swift 7 (2019)

Acer Swift 7 (2019)Acer Swift 7 (2019)

Rimanere connessi con Acer Swift 7 è semplice grazie alle antenne WiFi 2x2 MU-MIMO e al modulo Bluetooth 5.0, mentre l'ingresso cuffia e microfono combinato assicura la registrazione e la riproduzione di un audio chiaro e nitido.

Acer Swift 7 è un notebook fanless, quindi non possiede ventole per il raffreddamento dei componenti interni e nemmeno griglie (a vista) per questioni di design, una scelta che lo rende silenzioso nell'utilizzo ma che potrebbe penalizzare le sue prestazioni, come abbiamo rilevato in alcuni casi.


Commenti (4) 

RSS dei commenti
Bella recensione, complimenti.. Non nascondo che da qualche tempo sto tenendo sotto stretta osservazione questo Notebook, e vorrei a tal proposito chiedere un consiglio, tra questo e il suo fratello Acer swift 5,che è si un pò più spesso ma che pesa sempre sotto al kilo e che si trova sui 1000 euro, quale consigliate? Sempre nell'ambito della portabilità e uso base, office web surfing, Netflix e leggero foto ritocco. Grazie  
sambo73

sambo73

marzo 12, 2020

Ciao e grazie smilies/smiley.gif
E' una domanda interessante, a cui cercherò di rispondere senza troppi giri di parole.
Acer Swift 7 è una macchina completa ma unica nel suo genere, per il lavoro di ingegneria e design fatto dagli ingegneri, che giustifica il suo alto prezzo di vendita. Non è potente, ma ti permette di fare (quasi) tutto in portabilità.

Se però cerchi un notebook molto simile per ingombri intorno ai 1000 euro, Acer Swift 5 è la soluzione più equilibrata. E in media è anche più potente.

Quindi se non hai particolari esigenze in mobilità e per te il design è un fattore secondario, ti consiglierei di optare per uno Swift 5.

 
Staff

Staff

marzo 12, 2020

Grazie tante, vista la differenza di prezzo credo che opterò per lo Swift 5, aspetto solo di vedere i primi pareri anche del samsung galaxy book S che dovrebbe essere in procinto di uscire qui da noi, e poi prenderò la decisione finale. Grazie ancora e buon lavoro!  
sambo73

sambo73

marzo 12, 2020

Il Samsung Galaxy Book S è una macchina diversa, perché basata su un Qualcomm Snapdragon 8cx. Non sappiamo quali sono le sue prestazioni reali perché nessuno l'ha mai testato e per il momento non conosciamo neanche prezzo e disponibilità per l'Italia.

Però se non hai fretta, puoi decidere con calma smilies/wink.gif  
Staff

Staff

marzo 13, 2020

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy