Home Articoli Kaspersky Pure 3.0 Total Security antivirus in prova

Kaspersky Pure 3.0 Total Security antivirus in prova

Kaspersky Pure 3.0 Total Security Prova della nuova suite per la protezione del computer Kaspersky Pure 3.0 Total Security, un prodotto innovativo che integra tante diverse ed utili funzioni per la sicurezza del proprio computer e dei dati sensibili.

La diffusione sempre più estesa di Internet e dei device mobili (come tablet e notebook) ha avuto come risultato principale la semplificazione della vita degli utenti, che ora sono in grado di svolgere tantissime attività, lavorative e per il tempo libero, anche online. Passare però sempre più tempo connessi, trasformando al contempo il proprio computer nel contenitore di tutti i nostri dati sensibili, documenti di varia natura, foto, filmati, ma anche password, codici di accesso all'home banking, sta esponendo gli utenti alle nuove minacce della Rete, soprattutto per quanto riguarda la privacy e il pericolo di sottrazione di dati personali.

Agli albori del Web, infatti, il rischio era costituito dalla possibilità di essere infettati da virus che per la maggior parte causavano crash e malfunzionamenti del computer ma poi il cybercrimine si è evoluto divenendo sempre più raffinato ed ora punta con decisione esclusivamente al furto di codici, password, identità etc. al fine di appropriarsi informazioni e capitali, costituendo una vera e propria industria florida quanto pericolosa.

Secondo uno studio condotto da O+K Research nel 2012, ad esempio, ben il 77% degli utenti effettua regolarmente acquisti online tramite il proprio computer esponendo i codici delle proprie carte di credito al rischio di sottrazione. Allo stesso modo ben il 70% delle email di phishing servono a condurre le vittime su siti Web creati ad hoc per rubare le credenziali bancarie. Inoltre, ogni giorno più di 5.000 siti vengono compromessi, compresi quelli bancari e quelli per lo shopping. Dotarsi quindi di una suite di protezione a 360 gradi, che sia anche funzionale e facile da utilizzare, è quindi sempre più indispensabile e Kaspersky Lab, da anni leader nel settore degli antivirus, offre la soluzione adatta a questo tipo di scenari.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

La suite Pure 3.0 Total Security, presentata ieri durante una diretta streaming su YouTube e Google Plus, aperta alla partecipazione di utenti e addetti ai lavori, rappresenta infatti l'ultima incarnazione delle tecnologie Kaspersky, i cui prodotti nel 2012 sono stati sottoposti ad oltre 50 test indipendenti, ottenendo sempre importanti risultati in termini di prestazioni.

Tra questi vanno ricordati il riconoscimento "Product of the Year" assegnato nei test indipendenti di AV-Comparatives sia nel 2011 che nel 2012 e il risultato ottenuto nei test del Dennis Lab, laboratorio indipendente che si occupa di ricreare l’ambiente reale in cui si manifestano i malware dove nel 2012, con un punteggio di 298 su 300, ha raggiunto la prima posizione, guadagnando il riconoscimento più alto, ossia la valutazione AAA e il titolo di "Best Home Anti-Virus Protection". Nelle prossime sezioni vi descriveremo la nostra prova di Kaspersky Pure 3.0, soffermandoci sulle nuove funzionalità introdotte.


Prima di decrivere l'interfaccia e le procedure di installazione e configurazione vediamo quali sono i requisiti di sistema. Kaspersky Pure 3.0 Total Security è compatibile con i sistemi operativi Windows Vista, 7 e 8 in tutte le edizioni, sia a 32 che a 64 bit. In questo caso la configurazione hardware minima necessaria a un funzionamento corretto e fluido del programma comprende un processore x86/64 da 1 GHz e almeno 1 GB di RAM.

Nessun problema nemmeno per chi possiede Windows XP Home o Professional Service Pack 3 a 32 bit o Service Pack 2 a 64 bit: in questo caso è sufficiente una CPU da 800 MHz e un quantitativo di RAM pari ad almeno 512 MB. Per l'installazione bisognerà poi avere anche un'unità ottica, una connessione Internet per l'attivazione e l'installazione degli aggiornamenti e circa 700 MB di spazio libero su hard disk. Una volta soddisfatti questi parametri è possibile procedere all'installazione.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

La procedura è semplicissima e molto veloce, richiedendo meno di due minuti per essere completata. Basta infatti inserire il CD e far partire la procedura automatica. All'utente sarà semplicemente richiesto di dare qualche conferma e ovviamente inserire il codice di attivazione.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Completata questa breve fase iniziale ci si troverà di fronte alla schermata principale. A questo punto bisognerà effettuare l'aggiornamento delle definizioni dell'antivirus e poi riavviare il sistema. La versione 3.0 di Pure Total Security si presenta con un'interfaccia rinnovata anche se in continuità con quella del 2012. In particolare Kaspersky ha lavorato sull'intuitività dei comandi e sull'organizzazione logica, semplificando al massimo un'interfaccia altrimenti molto complessa a causa della grande articolazione dovuta alle tante funzioni integrate. Il lavoro svolto è egregio e la schermata principale raccoglie l'accesso praticamente a tutte le funzioni, senza bisogno di dover aprire menù annidati o nascosti in qualche modo.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

La finestra principale raccoglie i tab di accesso alle cinque funzioni principali, Safe Money, Controllo Rete Domestica, Criptaggio dei dati e Password Manager, oltre agli strumenti aggiuntivi. In alto a destra è posto anche il pulsante per accedere alla schermata delle impostazioni, che consente un controllo più dettagliato e capillare.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Si tratta comunque di un tool adatto agli utenti più avanzati a causa della sua complessità, che però può essere tranquillamente ignorato da tutti gli altri: Kaspersky Pure 3.0 infatti è già automaticamente configurato con tutti i parametri consigliati e non richiede dunque alcun intervento correttivo per funzionare correttamente.


Controllo Rete Domestica è la funzionalità principale, che comprende Protezione Computer, ossia l'antivirus vero e proprio e il firewall software, Backup e Parental Control. Dalla schermata di Backup è possibile impostare e gestire un'attività di salvataggio dei propri file, tramite una procedura guidata molto semplice, che consente di selezionare con precisione cartelle e file da salvare, indicandoli tramite alcune categorie o scegliendoli manualmente. In seguito si potrà decidere dove salvare materialmente il file di backup creato, su un disco locale, un supporto ottico, una penna USB, un hard disk esterno o addirittura online, iscrivendosi al servizio di cloud storage DropBox. Infine si potrà decidere se effettuare manualmente la procedura o renderla automatizzata pianificando ora e data specifiche.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Molto interessante anche Parental Control, che consente di esercitare un controllo pressoché totale su tutti i profili utente presenti sul computer. Dopo aver impostato una password alfanumerica per prevenire l'accesso alle opzioni da parte di terzi ci si trova dinanzi a un elenco dei vari utenti e per ciascuno ci sono due pulsanti, "seleziona livello di controllo" e "impostazioni e rapporti".

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Il primo rimanda a una schermata da cui è possibile semplicemente scegliere tra i diversi livelli di controllo preimpostati oppure optare per la configurazione manuale dei singoli permessi. Quest'ultima schermata coincide con quella a cui rimanda il secondo pulsante ed offre un controllo capillare, permettendo di configurare addirittura i giorni in cui è possibile o meno connettersi e per quanto tempo, i programmi che possono essere avviati, i social network a cui è possibile accedere, i dati personali che potranno essere visualizzati da terzi e impostare filtri per i motori di ricerca, oltre ad altre funzioni ancora.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Infine sempre dalla stessa schermata è poi possibile visualizzare i rapporti che mostrano i dati dell'utilizzo del computer, ad esempio siti visitati, file scaricati etc. Si tratta quindi di uno strumento davvero molto potente per tenere al sicuro bambini e adolescenti dai pericoli della Rete anche quando non è materialmente possibile essere presenti durante le sessioni di navigazione. Strumenti Aggiuntivi invece è una raccolta di tool utili tra cui quello che consente di cancellare definitivamente dei file senza possibilità di recupero, quello per creare un CD o una chiavetta di boot contenente gli strumenti per effettuare scansioni in caso di infezione e quello in grado di trovare e correggere i malfunzionamenti del sistema a seguito dell'attività dei virus.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Safe Money presenta una schermata molto semplice, nella quale basterà inserire l'URL del sito della propria banca o di quello da cui abitualmente si effettuano acquisti. Kaspersky Pure 3.0 si occuperà quindi di controllare che i siti siano affidabili, verificandone l'autenticità tramite i certificati di sicurezza e il controllo della reputazione e avviando di seguito in maniera automatica un browser sicuro tramite cui effettuare le proprie operazioni protetti dalle minacce online.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Inoltre grazie alla tecnologia Secure Keyboard non si correrà rischio che i propri dati siano intercettati da programmi di keylogging quando andremo a inserirli.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Infine troviamo Criptaggio dei dati e Password Manager, due semplici strumenti rispettivamente per creare partizioni virtuali cifrate in cui salvare i propri dati sensibili e per salvare e gestire le proprie password e identità in modo sicuro, creando anche degli archivi che possono poi essere condivisi tra più computer su cui sia ovviamente presente Pure 3.0.


Kaspersky Pure 3.0 Total Security


Concludiamo con le prestazioni rilevate. Una scansione completa su una macchina non troppo recente equipaggiata con 4 GB di RAM, processore quad core Intel Core i5-750 con clock rate di 2.66 GHz e tre hard disk per un totale di 1.5 TB ha richiesto due ore di tempo, durante le quali però il computer non ha mostrato rallentamenti di sorta, consentendo la navigazione e l'impiego di altri programmi, anche di produttività personale.

In memoria, durante la normale esecuzione in background, risultano presenti due processi attivi, uno che occupa circa 78 MB e l'altro 5.6 MB, mentre se si apre l'interfaccia tenendo la finestra in primo piano il secondo processo passa a status di applicazione e sale da 5.6 a circa 22 MB. Infine avviando una scansione completa, sempre con la finestra in primo piano, il processo che prima occupava 78 MB passa a una dimensione variabile tra i 120 e i 190 MB, mentre l'applicazione sale a 55 MB, numeri che non pesano molto dunque nemmeno in configurazioni con 4 GB di RAM, ormai considerabili quasi entry level, anche per quanto riguarda i notebook ad esempio.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security

Nell'insieme la suite Kaspersky Pure 3.0 Total Security ci ha convinto a pieno. Il programma è semplice da utilizzare ma offre una configurabilità davvero elevata, l'interfaccia è intuitiva e ben organizzata, il funzionamento è fluido e privo di intoppi e il sistema non ne risulta rallentato, inoltre la suite è davvero completa e mette a disposizione dell'utente tanti strumenti raffinati per proteggersi a 360 gradi, senza dimenticare che si può contare sull'efficacia elevata dell'antivirus, ai massimi livelli da ormai diversi anni.

Kaspersky Pure 3.0 Total Security è disponibile a partire da oggi sia nei negozi specializzati che in formato digitale sul sito ufficiale, al prezzo di 79.95 euro per l'abbonamento che offre copertura e aggiornamenti per un anno e possibilità di installare lo stesso prodotto su tre differenti PC.      

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy