Home News Apple MacBook Air ufficiale: Mac OS X Lion, Sandy Bridge e Thunderbolt

Apple MacBook Air ufficiale: Mac OS X Lion, Sandy Bridge e Thunderbolt

Apple MacBook Air ufficiale: Mac OS X Lion, Sandy Bridge e ThunderboltNella giornata di ieri, con alla presentazione del nuovo sistema operativo Apple OSX 10.7 Lion, l'azienda di Cupertino ha presentato anche le nuove versioni di Apple MacBook Air e MacMini, caratterizzate soprattutto dalla presenza di nuovi processori Intel Sandy Bridge, sia Core i5 che Core i7 e della nuova porta I/O Thunderbolt.

Tempo di refresh per i prodotti Apple, sia in ambito software che hardware. Ecco quindi che, nella giornata di ieri, la casa della Mela Morsicata ha finalmente reso disponibili sul mercato le ultime novità, alcune delle quali già presentate alla Worldwide Developer Conference tenuta all'inizio del mese di giugno. Tra i prodotti aggiornati c'è l'ultraportatile Apple MacBook Air, che ora gode di nuovi processori Intel Core Sandy Bridge e della nuova porta Thunderbolt e ovviamente del sistema operativo Mac OS X 10.7 Lion.

Apple MacBook Air

Ricordiamo che MacBook Air è disponibile con schermo da 11 e 13 pollici ed è dotato di chassis in alluminio. Le linee di quest'ultimo non hanno subito variazioni rispetto all'ultimo restyling, con forme squadrate e affilate ed un profilo a cuneo. Il modello da 11 pollici pesa 1,08 Kg e può contare su un'autonomia massima pari a 5 ore, mentre la versione da 13 pollici pesa 1,35 Kg e offre un'autonomia superiore, che può raggiungere le 7 ore. Ora tutti i modelli sono equipaggiati con nuove versioni di CPU dual core Intel Core i5.

Apple MacBook Air profilo

In particolare troviamo per il modello da 11 pollici un Core i5 con frequenza di 1.6 GHz, mentre quello da 13 pollici può fare affidamento su un modello più potente, da 1.7 GHz. Disponibile anche un dual core Core i7 da 1.8 GHz, ma solo per il modello da 13 pollici. Tutte le versioni dispongono di disco SSD, con capacità di 64 o 128 GB per il modello più piccolo e da 128 o 256 GB per quello con diagonale maggiore. Per la grafica troviamo sempre il sottosistema video Intel HD 3000 integrato nella CPU e dotato di coprocessore video in grado quindi di effettuare il decoding dei flussi video in HD.

Apple MacBook Air

Il quantitativo massimo di memoria RAM di tipo DDR3 a 1333 MHz resta invece sempre di 4 GB. Una grande novità di questa versione è indubbiamente l'integrazione della nuova porta ThunderBolt, uno standard sviluppato proprio da Apple in collaborazione con Intel e precedentemente noto come LightPeak. Si tratta di una tecnologia assai interessante, che si propone come nuovo standard unificato per tutte le porte di I/O, visto che è in grado di connettere tutto, dai monitor agli hard disk a qualsiasi periferica esterna, con velocità assai superiori a quelle permesse da USB 3.0, FireWire o eSATA, potendo raggiungere i 10 Gbps contro i 4.8 Gbps della USB 3.0, i 3 Gbps dell'eSATA e i 768 Mbps della FireWire 800. Inoltre i 10 Gbps sono bidirezionali, in quanto questa connessione è simmetrica e non asimmetrica come le altre.

Apple MacBook Air

Infine un'ultima novità riguarda la tastiera, ora retroilluminata e in grado di regolarsi automaticamente in base alla luce ambientale e il rinnovato trackpad multi touch, che ora supporta le nuove gesture del sistema operativo Lion. I nuovi Apple MacBook Air sono già disponibili con un prezzo che varia dai 949 € IVA inclusa per il modello base da 11 pollici fino ai 1649 € IVA inclusa del modello con diagonale da 13 pollici più completo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy