Home News AllWinner UltraOcta A80 ufficiale

AllWinner UltraOcta A80 ufficiale

AllWinner UltraOcta A80 ufficiale, octa core big.LITTLEAnche AllWinner entra ufficialmente nel club dei SoC a otto core con la presentazione del proprio UltraOcta A80, equipaggiato con quattro ARM Cortex A15 e quattro A7, affiancati da una GPU PowerVR G6230.

Come già anticipato lo scorso settembre, AllWinner ha presentato la sua prima soluzione a otto core, chiamata UltraOcta A80, con la quale va dunque a rispondere alla connazionale MediaTek e al suo MT6595. Non si tratta però di una soluzione a 64 bit per il momento e, anche se paragonata al SoC competitor, è sicuramente più convenzionale nelle soluzioni adottate. L'UltraOcta A80 infatti è formato da due quad core affiancati, il primo, dedicato allo svolgimento dei task più complessi, basato su architettura ARM Cortex A15, l'altro, a maggior risparmio energetico, formato da quattro ARM Cortex A7

Allwinner A80 Ultraocta

I due quad core sono combinati poi secondo lo schema ARM big.LITTLE che, come sappiamo, non consente agli otto core di funzionare tutti assieme. AllWinner si è limitata in questo caso a implementare la propria tecnologia CoolFlex per migliorare la ripartizione dinamica dei carichi di lavoro, in modo da massimizzare le prestazioni senza penalizzare i device con consumi troppo elevati. Ad affiancare il processore troviamo poi una GPU PowerVR G6230, un modello quindi di fascia inferiore rispetto ai G6400 o G6430 utilizzati ad esempio dai prossimi Intel Atom Merrifield o Moorefield.

Allwinner A80 Ultraocta

La PowerVR G6230 supporta comunque le librerie grafiche OpenGL ES Next/3.0/2.0, OpenGL 3.x, DirectX 9.3/10, OpenCL e Renderscript, le tecnologie di compressione delle texture per il risparmio energetico PVRTC e PVRTC2 e quella di compressione delle immagini senza perdita di qualità PVRIC, l'encoding e il decoding video 4k (3840 x 2160 pixel) in formato H.265 e può pilotare fino a tre display esterni contemporaneamente.

Secondo AllWinner l'UltraOcta A80 è indirizzato a tablet, media player ma anche portatili low cost, desktop (probabilmente mini PC) e smart TV. L'UltraOcta A80 arriverà sul mercato nel corso di quest'anno, sebbene AllWinner non abbia ancora specificato una finestra temporale più precisa.