Home News Windows 7 al CES 2009

Windows 7 al CES 2009

Windows 7 al CES 2009 La fiera dell'elettronica "Consumer Electronics Show 2009" di Las Vegas potrebbe essere monopolizzata dall'apparizione della release beta del sistema operativo Microsoft Windows 7; il CEO di Microsoft Steve Ballmer condurrà la conferenza del colosso di Redmond.

Solo poche ore fa i maggiori siti di torrent sono stati invasi da una new entry completamente inattesa, probabilmente ad opera di  qualche tester: la versione beta sel sistema operativo Windows Seven. L'insperata comparsa del software, il cui lancio era stato precedentemente fissato da Microsoft per gennaio 2009, ha catalizzato l'attenzione di migliaia di utenti, che si sono accalcati per scaricare l'ISO di Windows 7 M1 build (7000) da 2.44GB. La strategia di marketing della multinazionale di Redmond sembra dare i suoi frutti: il nuovo sistema operativo promesso da Microsoft è più popolare che mai, ed il suo rilascio definitivo, previsto per la fine del 2009, ha generato una incredibile aspettativa da parte degli utenti, desiderosi di lasciarsi alle spalle l'obsoleto Windows XP ed il poco amato Windows Vista.

Windows 7 sceenshot

Nonostante l'approdo anticipato della beta di Windows 7 sulle reti P2P, Microsoft è in procinto di rilasciare "per vie ufficiali" la nuova release del proprio prodotto, probabilmente in occasione della conferenza stampa prevista per il CES 2009. Per la prima volta le innovazioni tecnologiche dei produttori hardware, preparate per una delle più importanti fiere dell'elettronica, potrebbero essere offuscate dalla pesantissima presenza del sistema operativo Microsoft, anche se va detto che i postumi della crisi finanziaria hanno contribuito a ridurre l'interesse per la manifestazione. La portavoce della "Consumer Electronics Association", Tara Dunion, non vuol sentire parlare di crisi, ma i numeri parlano fin troppo chiaro: per il CES 2009 è prevista una affluenza di 130.000 partecipanti, contro i 144.000 del CES 2007.

Un forte calo che risulta ancora più gravoso in considerazione del fatto che per la prossima edizione della manifestazione è previsto il debutto di 300 nuove compagnie (per un totale di circa 2700). L'inizio "informatico" del 2009 sarà segnato anche dalla mancata apparizione di due delle figure carismatiche più importanti per il settore: l'amministratore delegato e co-fondatore di Apple, Steve Jobs, che diserterà il MacWorld, ed il presidente onorario di Microsoft, Bill Gates, il cui posto, come già detto, sarà preso dal nuovo scatenatissimo CEO Steve Ballmer.

La conferenza di Microsoft al CES dovrebbe svelare succulente novità circa il sistema operativo Windows Seven; vi saranno "significative" anteprime delle nuove funzionalità, accompagnate da un "possibile" rilascio della release beta, quantomai probabile alla luce dei recenti avvenimenti. L'appuntamento è fissato per l'8-11 gennaio a Las Vegas. Non mancate!

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy