Home News Vendite di notebook in aumento del 33% nel 2007

Vendite di notebook in aumento del 33% nel 2007

ImageLe vendite di notebook nel 2007 hanno registrato un aumento del 33% contro quello, modestissimo, del 4% dei PC desktop, confermando un trend di crescita che potrebbe portare allo storico sorpasso nell'anno in corso.

Come abbiamo riportato precedentemente, il 2008 potrebbe essere l'anno del sorpasso delle vendite dei notebook rispetto ai desktop. Si tratta solo di una previsione, ma i dati del primo mese del 2008 e il trend registrato nel 2007 sembrano confermarla.

Secondo l'istituto di analisi di mercato IDC, nel 2007 sono stati venduti circa 109 milioni di portatili, con una crescità netta del 33% rispetto al 2006, mentre le vendite di PC desktop si sono attestate sui 151 milioni di unità vendute, con un incremento del 4%.

Hewlett-Packard si conferma leader delle vendite, con ben 23.3 milioni di unità vendute nel 2007, con un picco positivo del 58.1% rispetto al 2006 (anno in cui le vendite erano state di 14.47 milioni), mantenendo il ritmo di Acer, che con 15.42 milioni di  laptop venduti nel 2007 contro i 9.60 milioni nel 2006, ha registrato un incremento del 60.6%.

Con questo colpo gobbo, Acer supera Dell nelle vendite mondiali di portatili; l'azienda americana ha venduto più portatili rispetto al 2006, ma il tasso di crescita è basso rispetto alle aziende concorrenti (12.8%), e Acer ne ha approfittato per portarsi avanti di misura. Dell subisce anche uno smacco nel "derby" con HP sul mercato statunitense: infatti mentre nel 2006 era Dell a tenere la vetta delle vendite in maniera piuttosto salda, nel 2007 HP ha preso il sopravvento, sempre di misura, grazie ad un confronto impari nell'incremento di vendite (40.9% contro il 3.2%). 

Sicuramente la tattica di Acer e HP di rivolgersi direttamente al consumatore con prodotti allettanti e prezzi concorrenziali ha dato i suoi frutti (vediamo infatti crescite impressionanti in Asia, Oceania e Medio Oriente, nonostante si tratti di mercati ancora in via di sviluppo).

Il 2008 sarà un banco di prova estremamente importante: le nuove tecnologie introdotte potrebbero premiare i produttori che sapranno implementarle nel modo migliore e più celere, e i segmenti in via di sviluppo, come quello dei laptop low cost inaugurato dall'Asus Eee PC, potrebbero rivelarsi più proficui di quanto non si pensi.

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
quindi HP, Acer e Dell giusto?
sbaglio o sono cambiate le posizioni..?  
0

King

febbraio 03, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy