Home News Tablet con Windows 8 e Bay Trail da 40 euro?

Tablet con Windows 8 e Bay Trail da 40 euro?

I tablet con Windows 8 e Bay Trail costeranno 40 euro Superando le più rosee aspettative di Intel, i tablet low-cost con Atom (Bay Trail) e Windows 8 avranno un prezzo di partenza di 60 dollari, circa 44 euro. I primi modelli saranno pronti per quest'estate e saranno firmati Emdoor.

Come ben sapete, uno degli ultimi obiettivi di Intel è quello di portare i tablet con Windows 8 al prezzo (base) di 99 dollari, ma per la cinese Emdoor è ancora un costo troppo elevato. Il blogger Mike Cane ci riferisce che l'azienda ha presentato ieri una nuova roadmap, che comprende tablet low-cost da 7, 8 e 10 pollici con OS Microsoft. Per l'estate è atteso un tablet Emdoor con 3G integrato da 99 dollari, ma è prevista anche una versione WiFi-only da 60 dollari. Sono prezzi davvero molto economici, a cui oggi non sono disponibili nemmeno i modelli Android entry-level.

Emdoor roadmap

Ovviamente i tablet Emdoor avranno caratteristiche tecniche di fascia bassa, come un display da 7 pollici (1024 x 600 pixel), 1GB di memoria RAM e 16GB di storage, appena sufficiente per contenere il sistema operativo Windows ed alcuni applicazioni, giochi e film. Il tablet sarà probabilmente dotato di un nuovo chip low-cost Intel, come un processore Bay Trail per tablet a bassa potenza, ma un altro fattore che aiuta a mantenere basso il prezzo di vendita è la recente decisione di Microsoft di offrire Windows gratuitamente ai produttori di tablet di piccola taglia (9 pollici o meno).  

Emdoor roadmap

Ciò che rende un dispositivo Windows molto diverso da un tablet low-cost Android è la presenza di una CPU x86 e la possibilità di eseguire applicazioni Windows per desktop. I tablet hanno porte HDMI e USB e non c'è nulla che impedisce all'utente di utilizzare un tablet da 60$ con tastiera, mouse e monitor come un economico (forse un po' lento) computer desktop con Windows.

E' pur vero, però, che se siete alla ricerca di un dispositivo per essere connessi in mobilità e passare qualche ora di svago lontano da casa o dall'ufficio, un tablet Android potrebbe risultare più utile (per ora). Sono disponibili più di un milione di applicazioni e giochi sul Google Play Store e, anche se la qualità è più importante della quantità, molte delle migliori app per Android e iOS non sono ancora state ultimate per i dispositivi Windows (un esempio fra tutti, Pandora).

Via: Liliputing