Home News Tablet con Rockchip RK3288 e Allwinner A80 UltraOcta, primi benchmark

Tablet con Rockchip RK3288 e Allwinner A80 UltraOcta, primi benchmark

Tablet con Rockchip RK3288 e Allwinner A80 UltraOcta, primi benchmarkI primi tablet con Rockchip RK3288 e Allwinner A80 UltraOcta saranno firmati da iFive e Onda, due società cinesi. Intanto su GFX Bench spuntano i primi test.

iFive con Rockchip RK3288Anche se negli ultimi mesi, le CPU Intel Bay Trail hanno calamitato l'attenzione dei media, soprattutto perché destinate a tablet Android da 99-149 dollari, tra gennaio e febbraio anche Rockchip e Allwinner hanno rinnovato la propria offerta di processori per dispositivi mobile. I due chip, Rockchip RK3288 e Allwinner A80 UltraOcta, sono stati resi ufficiali ma non si conoscono ancora i nomi e le caratteristiche tecniche dei tablet che dovrebbero integrarli. Probabilmente il lancio di questi dispositivi è ancora lontano (forse in estate), ma già iniziano ad emergere i primi interessanti indizi che proviamo a riassumervi in questo articolo.

Ovviamente - come sempre in questi casi - le aziende cinesi faranno da apripista ma, considerando il trend del mercato, non escludiamo che questi SoC possano essere adottati anche da colossi high-tech più noti nel mondo occidentale. Per ora, sappiamo che Onda sarà tra le prime società ad integrare il processore Allwinner A80 UltraOcta (oltre alle CPU Intel Bay Trail), mentre iFive ha già dichiarato di essere impegnata nello sviluppo dei primi tablet con SoC Rockchip RK3288. Non abbiamo specifiche hardware (diagonale del display, risoluzione, OS, sensori...) e riferimenti sulle prossime serie di prodotti, ma le immagini pubblicitarie non lasciano dubbi.

Il tablet iFive con Rockchip RK3288 apparentemente assomiglia ad un iFive Mini 3, ma ha un design ultraslim ed una cornice sottilissima. Si intravede una webcam centrale, frontalmente, alcune interfacce sul bordo sinistro ed una particolare personalizzazione dell'interfaccia di Android. Ad occhio potrebbe avere una diagonale di 8-9 pollici. Di tablet Onda con Allwinner A80 UltraOcta, invece, se ne aspettano due, uno più piccolo da 7-8 pollici ed uno più grande da 9-10 pollici con un design simile al precedente. Sottile ed essenziale, bianco e non nero.

Tablet Onda con Allwinner A80 UltraOcta

Anche se non abbiamo conferme, potrebbero essere proprio questi i tablet testati "in anonimato" su GFX-Bench. A differenza di altri prodotti infatti, in questo caso non compaiono i nomi dei dispositivi ma solo il SoC integrato. E' probabile quindi che si tratti di sample pre-produzione, di piattaforme di test, che comunque possono fornirci qualche indizio sulle performance del chip e sulle caratteristiche tecniche. Cosa viene fuori?

Il tablet con Allwinner A80 UltraOcta da 1.8Ghz (PowerVR Rogue) dovrebbe avere un display da 7 pollici (1280 x 800 pixel), 2 GB di memoria RAM e 16GB di storage, con Android 4.4.2 KitKat. Le due fotocamere non sono state rilevate, ma il test conferma la presenza di WiFi, Bluetooth e tutti i più comuni sensori. Il tablet con Rockchip RK3288 (ARM Mali T760) invece possiede un display da 9.4 pollici (1280 x 800 pixel), 2GB di RAM e sistema operativo Android 4.4.2. Per ora è un inizio.

Tablet Allwinner A80 UltraOcta

Tablet Rockchip RK3288

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy