Home News Si aggrava la carenza di componenti per notebook

Si aggrava la carenza di componenti per notebook

ImageLa torrida estate 2007 sarà ricordata per la mancanza di componenti per computer portatili che è riuscita a piegare colossi del calibro di Dell, Acer ed HP, costretti a rinviare le consegne dei loro notebook.

Fonti internazionali riferiscono che, complice la pausa estiva, la già grave carenza di componenti che affliggeva il settore della produzione di computer portatili è ulteriormente peggiorata: alla scarsezza di pannelli LCD, hard disk e batterie si è aggiunta la penuria di drive ottici, circuiti stampati, circuiti integrati analogici (Analog IC) e di condensatori elettrolitici.

Dopo aver travolto i piccoli assemblatori locali, la scarsità di componenti sta influenzando anche i tre principali venditori di computer su scala mondiale: Dell, HP ed Acer. Dell è finita nell'occhio del ciclone per non essere ancora riuscita a soddisfare completamente le commesse dei clienti, dopo un paio di mesi dal lancio dei nuovi notebook Inspiron ed XPS M1330. Quest'ultimo è stato il modello più colpito dall'emergenza, con Dell che è stata addirittura costretta a cancellare la versione di colore bianco.

Acer lamenta la difficoltà di approvvigionarsi di chip grafici (sia ATI-AMD che Nvidia) per i suoi notebook e HP, infine, sta affrontando ritardi nella consegna dei modelli ultraportatili con schermo da 12 pollici.

Image
Sul versante dei produttori OEM si tende a gettare acqua sul fuoco: Quanta fa osservare che il suo volume di produzione in questo trimestre resterà pressoché identico a quello del trimestre precedente, segno che la sua capacità produttiva non è stata intaccata. Compal, anche se premette che la fornitura dei sistemi ai suoi clienti è sotto controllo, ammette che bisognerà fronteggiare una carenza di batterie almeno fino al mese di Ottobre.

E pensare che a Giugno alcuni produttori avevano annunciato trionfalmente un boom nelle vendite di sistemi portatili!

Commenti (4) 

RSS dei commenti
..si, ma sarebbe interessante sapere cosa c'è alla base di tali "caranze di componenti", il perchè c'è questa penuria... per quali motivi... quali sono (in ipotesi) gli obiettivi...
Possibile che VISTA abbia spiazzato così tanto i produttori di hardware !?
:roll:
C'è qualcuno che può avanzare quantomeno delle ipotesi?
...anche maligne :twisted: ,
... e si, perchè in questo caso a pensare male credo che ci si azzecchi! smilies/cheesy.gif
Che guerra c'è in atto e tra chi? :wink:  
0

alfonso60

agosto 19, 2007

mah... non so se c'è qualcosa sotto... sono colpiti un po' tutti. Dell più di tutti pero'. comunque su Dell si stanno addensando un po' di nubi anche a causa di qualche problemino di bilanci... magari vediamo di approfondire la questione più in là  
0

Dgenie

agosto 19, 2007

Molto strano cmq ma questo significa che scarseggiano i pezzi perche i portatili sono sempre più diffusi^^^  
Pavilion6159

Pavilion61

aprile 11, 2012

* scusate volevo scrivere ???? invece di ^^^  
Pavilion6159

Pavilion61

aprile 11, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy