Samsung Serie 7 Ultra e Chronos ufficialiSamsung annuncia i nuovi modelli dei suoi Serie 7 Chronos e Serie 7 Ultra, rispettivamente un thin&light ed un ultrabook, quest'ultimo del tutto nuovo. Specifiche tecniche molto interessanti, nuove schede video dedicate AMD Radeon HD 8000 e fattura di qualità elevata ne sono le principali caratteristiche.

A ridosso del CES di Las Vegas che partirà tra pochi giorni, Samsung ha rivelato ufficialmente i notebook Serie 7 Chronos e Serie 7 Ultra, il primo un aggiornamento di cui avevamo già accennato recentemente, mentre il secondo è un prodotto nuovo che rientra a pieno titolo nella categoria degli ultrabook. I due notebook possono vantare caratteristiche tecniche di primo piano e una realizzazione accurata e di alto livello, con l'adozione di scocche in lega di alluminio con finitura spazzolata e colorazione naturale, dalle linee pulitissime e filanti e dagli spessori assai contenuti, un'interpretazione attuale dunque dei canoni di definizione di un portatile.

Samsung Serie 7 Chronos

Partiamo da Samsung Serie 7 Chronos, che misura 376 x 249.9 x 20.9 mm, con un peso di 2.35 Kg. Il portatile ha uno schermo con diagonale di 15.6 pollici multitouch capacitivo a 10 punti di contatto con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel. Di particolare interesse la piattaforma hardware scelta, che offre un ottimo mix di potenza ed autonomia. Il produttore coreano infatti ha scelto di adottare un processore Intel Ivy Bridge quad core full voltage come il Core i7-3635QM, con clock rate di 2.4 GHz, abbinato a 4 o 8 GB di RAM DDR3 a 1600 MHz, a seconda dell'allestimento scelto, comunque espandibili fino a un massimo di 16 GB, hard disk tradizionale in diversi tagli, con capacità massima fissata a 1 TB e soprattutto scheda grafica dedicata AMD Radeon HD 8870M con 2 GB di RAM GDDR5 onboard.

Samsung Serie 7 Chronos

Tra le altre caratteristiche di spicco di questo notebook ultrasottile vanno ricordate poi la presenza di speaker JBL con sistema audio SoundAlive, webcam da 1.3 Mpixel, tastiera retroilluminata, ben 4 porte USB di cui due nel nuovo standard 3.0, uscite video HDMI e VGA e jack audio per cuffie e microfono, oltre a un lettore di schede di memoria 3-in-1, a un plug per la connessione alle reti cablate e a uno per il lucchetto di sicurezza Kensington. Serie 7 Chronos sarà ovviamente dotato di Windows 8 e di una batteria che dovrebbe garantire sino a 11 ore di autonomia massima.

Samsung Serie 7 Ultra

Samsung Serie 7 Ultra è invece un ultrabook vero e proprio. Le misure sono 324 x 224 x 17.5 mm, che salgono a 18.9 mm se si sceglie la versione con display multitouch, mentre il peso è limitato a 1.46 Kg (1.65 Kg per il modello touch). Il display in questo caso ha una diagonale di 13.3 pollici con risoluzione Full HD e luminanza di ben 350 nit ed è appunto disponibile anche in versione con pannello capacitivo multitouch a 10 punti di contatto.

All'interno saranno ospitati processori Intel Ivy Bridge Ultra Low Voltage sia Core i5 che i7, anche se Samsung non ha ancora specificato i modelli, accompagnati da un quantitativo massimo di memoria RAM che raggiungerà i 16 GB, unità SSD fino a una capienza massima di 256 GB e scheda video dedicata AMD Radeon HD 8570M con 1 GB di RAM DDR3, mentre il resto della dotazione è identico a quella del Serie 7 Chronos, eccezion fatta per le porte USB, che ne perdono una di tipo 3.0 e per la durata della batteria, inferiore ma che dovrebbe raggiungere comunque le 8 ore. Al momento Samsung non ha annunciato i prezzi di questi due modelli ma si attendono maggiori dettagli dal CES.Samsung Serie 7 Ultra

Commenti