Home Recensioni Recensione Huawei Matebook E BL-W19

Recensione Huawei Matebook E BL-W19

Recensione del 2in1 Huawei Matebook ERecensione del convertibile Huawei Matebook E, secondo tentativo della Casa cinese nel settore dei tablet 2in1 con Windows 10. Migliorano ergonomia e prestazioni ma basterà per convincerci a spendere 1200€?

Huawei è un nome abitualmente associato al settore ultramobile, vuoi per il suo apporto fondamentale nella realizzazione di innumerevoli reti mobile broadband in giro per il mondo, vuoi per i suoi smartphone ormai conosciutissimi anche dal pubblico italiano e sempre in cima alle classifiche di vendita. Meno noto è il ruolo di Huawei come produttore di PC Windows anche se la sua gamma di laptop e convertibili 2in1 Matebook ha conquistato velocemente consensi in poco più di un anno.

Il primo Matebook era un tablet convertibile del genere con tastiera cover ed aveva debuttato al MWC 2016 sorprendendo tutti, anche noi addetti ai lavori. La Fiera di Barcellona serve abitualmente da trampolino di lancio per gli smartphone flagship dei principali marchi e la mossa di Huawei di dedicare la sua partecipazione all'edizione 2016 ad un notebook aveva fatto scalpore. Era una scelta controcorrente che però testimoniava la serietà dell'impegno di Huawei verso questa categoria di device; un legame rinsaldato nel 2017 con l'ampliamento della gamma Matebook su tre formati differenti: Matebook X, un ultrabook premium, Matebook D, un desktop-replacement recentemente giunto sugli scaffali dei negozi italiani, e Matebook E, un 2in1 protagonista della nostra recensione.

Huawei Matebook E con la sua confezione di vendita

Huawei Matebook E ha quest’aria da 2in1 upper class: realizzato interamente in lega di alluminio e avvolto da una custodia a inclinazione variabile in finta pelle morbida, sembra riassumere tutte le aspettative di un businessman stiloso o di uno studente di un’università privata.
Non bisogna mai farsi condizionare da un pregiudizio, perché sotto tanta bellezza c’è anche tanta sostanza!

Il prezzo di listino è di 1199€ ed è rimasto molto stabile nel tempo perché il Matebook E è tuttora in vendita su Amazon a poco più di 1100 euro. Si tratta di un segnale importante perché significa che il prezzo è adeguato alle caratteristiche del prodotto e allo stesso tempo che c'è un interesse commerciale da parte del pubblico.

Huawei Matebook E ha un sottilissimo telaio in alluminio

Confezione

La confezione di vendita di Matebook E è quello che tutti vorrebbero: bella, raffinata e completa. Oltre al device, è inserita una custodia in simil-pelle blu scura con tastiera a isola e un adattatore per l’unica porta Type-C con VGA, HDMI, Type-C e USB standard. Non tutti i produttori pensano al possibile disagio procurato dall’avere solo una porta di comunicazione con altri sistemi, mentre Huawei ci offre una pratica soluzione. Non apprezzo, però, la scelta di inserire l’accessorio in colorazione bianca, quando un nero più serio sarebbe stato più sensato.

La dock-replicatore di porte Matedock è inclusa nella confezione


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy