Home Recensioni Recensione HP Pavilion DV9800 (DV9890el) - Sistema operativo e networking

Recensione HP Pavilion DV9800 (DV9890el) - Sistema operativo e networking

HP Pavilion dv9800 recensioneRecensione del modello top di gamma della serie di notebook HP Pavilion DV9800, HP Pavilion DV9890EL, equipaggiato con piattaforma Intel Centrino Duo (Santa Rosa Refresh).

Software e sistema operativo OEM

Il sistema operativo fornito è Windows Vista Home Premium 32 bit OEMAct senza Service Pack 1 (che è possibile installare separatamente). I 4GB di RAM quindi non vengono sfruttati interamente anche se è possibile ricorrere all’abilitazione del PAE (Physical Address Extension) oppure all’installazione di un sistema operativo a 64 bit acquistato separatamente. La copia OEM preinstallata risulta come al solito abbastanza carica di bloatware, software trial (per esempio Office 2007 o Norton), personalizzazioni HP e di link pubblicitari; è inoltre presente il software HP Total Care Advisor che permette di monitorare in maniera abbastanza approssimativa le prestazioni di sistema, anche se per gli utenti più esperti risulterà sicuramente inutile.

Il vecchio software di gestione per le impronte digitali Verisoft Access Manager è stato sostituito con DigitalPersona Personal: non ci sono particolari miglioramenti ma è meno invasivo e più chiaro nelle indicazioni a video.

Anche su questo notebook è preinstallato il software HP QuickPlay for Windows, un sostituto del software Windows Media Center.

Networking

Il dv9890el è abbastanza completo sotto l’aspetto della connettività. Oltre all’immancabile scheda di rete Ethernet 10/100/1000 abbiamo una scheda wireless 802.11 a/b/g/draft-n, l'interfaccia Firewire, un modem 56K V.92 interno e un modulo Bluetooth.

Sul lato frontale del Pavilion è presente uno switch che permette di disabilitare o abilitare in blocco tutte le connettività di tipo wireless (WiFi e Bluetooth) in modo estremamente rapido. 

Per controllare separatamente le schede di rete senza fili ci viene in aiuto il software HP Wireless Assistant che, attraverso un’opzione, permette di visualizzare i controlli di attivazione/disattivazione in maniera distinta. La scheda wireless implementata su modulo Mini-PCIe è l’Intel WiFi Link 4965AGN che rappresenta la migliore proposta della piattaforma Intel Centrino Duo. E’ infatti una soluzione che risulta ancora moderna (nonostante Intel abbia già messo in commercio le schede della serie WiFi Link 5000) per la presenza del supporto alle reti 802.11 draft-n e del sistema MIMO a più antenne per migliorare la ricezione (il Pavilion DV9890el dispone di 3 antenne e supporta la configurazione MIMO 3x3).

Il modulo Bluetooth interno HP è un Broadcom 2045 collegato sull’internal USB e dotato di supporto per lo standard 2.0.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy