Interfacce

Il notebook presenta un buon numero di interfacce anche se tre porte USB su un 17 pollici non sono certo molte. In compenso le USB sono ben distribuite e distanziate le une dalle altre.

  • Lato sinistro: l'utente trova alla sua sinistra la porta S-Video, la classica VGA, l’Expansion Port 3 (che può essere utilizzata per collegare la docking station HP), la porta Ethernet (RJ45),  l’entrata telefonica RJ11 per il modem 56K Motorola SM56 integrato, l’uscita HDMI con supporto HDCP, due porte USB, una firewire IEEE 1394 e il lettore di schede 5 in 1 (supporta Secure Digital, MultiMedia, Memory Stick, Memory Stick Pro o xD Picture). Tutte le porte presenti su questo lato sono saldate direttamente sulla scheda madre.
Image
Image
Image
  • Lato destro: il versante destro è decisamente meno affollato. Il lato è occupato quasi interamente dal drive ottico, ma resta comunque un po' di spazio per l’entrata AC (che si illumina non appena viene inserito lo spinotto), una porta USB (l’unica che può essere sostituita in modo indipendente dalla scheda madre) e lo slot per schede ExpressCard. Quest’ultimo può essere utilizzato per riporre il mini-telecomando oppure per collegare il sintonizzatore DVB-T in dotazione.
Image
Image
  • Lato frontale: anteriormente troviamo la porta ad infrarossi CIR (Consumer Infrared, viene usata per il telecomando; da non confondere con l'interfaccia di rete IrDA), l’entrata per microfono( jack 3,5) e le 2 uscite audio (jack 3,5).
Image
  • Lato posteriore: sul retro possiamo osservare unicamente la griglia del sistema di dissipazione. HP ha deciso di non inserire interfacce, presumibilmente per ragioni di praticità.
Image
Image
  • Indietro
  • Avanti

Commenti