Home Recensioni Recensione Cubot P20 - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione Cubot P20 - Batteria, temperature e conclusioni

Recensione di Cubot P20Recensione di Cubot P20 uno smartphone con notch, ampio schermo ed una buona piattaforma hardware in confronto al prezzo. Ha tutto quello che un utente consumer desidera oggi ed è stato premiato dal mercato, ma come sarà il nostro giudizio?

Batteria, temperature e conclusioni

La batteria da 4200mAh è il vero e proprio punto di forza di quello che potrei definire un battery phone più sottile del solito. La giornata si copre tranquillamente, arrivando a sfiorare il giorno e mezzo di utilizzo. Nominalmente, vista la capienza e la presenza di un hardware non così energivoro, mi sarei atteso qualcosa in più. Perfetto per il 99% degli utenti.

Le temperature sono contenute e, se indosserete la cover in dotazione, non vi accorgerete di eventuali variazioni. Anteriormente raggiunge un valore di 33 gradi, mentre posteriormente di 37 gradi Celsius.

Temperature sul fronteTemperature sul retro

Le capacità telefoniche sono molto buone in ricezione, però mostra il fianco con un audio in capsula sottotono e una cattura della voce robotica. Il Wi-Fi è leggermente più lento della norma.
L’altoparlante di sistema è mediocre, sufficiente per l’ascolto d’interviste e podcast ma inadatto per la riproduzione musicale.

Cubot P20 è un buon affare se riuscite a trovarlo intorno ai 120 euro

Il prezzo di Cubot P20 è in media intorno ai 150€, una richiesta a mio avviso troppo alta per quello che riesce a offrire, se vi piace acquistatelo scontato da Gearbest con prezzi che scendono intorno ai 120 euro con promozioni o sconti. A quel prezzo è un acquisto da fare, ma per il momento sulla stessa fascia del mercato la concorrenza è agguerrita e offre di meglio. 


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy