Home Articoli Notebook, netbook, all-in-one e le altre novità MSI al Computex 2010 - Miscellanea e conclusioni

Notebook, netbook, all-in-one e le altre novità MSI al Computex 2010 - Miscellanea e conclusioni

Netbook, notebook, all-in-one MSI al Computex 2010Ricostruiamo stile, identità e vision di MSI, tramite i nuovi prodotti lanciati al Computex 2010, dai netbook Wind U250 ed U160DX ai nuovi sistemi all-in-one Wind Top, passando attraverso portatili ultrasottili, notebook multimediali, dispositivi di input, motherboard, concept...

Nell'area Gaming del padiglione MSI al Computex abbiamo assistito ad una live preview dell'iniziativa MSI BeatIT, una serie di tornei su 4 degli FPS più popolari, Call Of Duty 4, Counter Strike 1.6, Heroes of Newerth e Quake Live, con cui aggiudicarsi fiammanti notebook da gioco MSI GX660 e GT660 e premi in denaro battendo i player professionisti dei team Evil Geniuses e Fnatic. I vincitori accederanno alla finalissima che si svolgerà a Pechino nel week-end del 4 Settembre.

MSI Beatit gaming contest

Girovagando fra gli stand, ci si poteva imbattere in alcune anteprime di nuovi device che hanno risvegliato la nostra curiosità di geek. Ci riferiamo innanzitutto al robot aspirapolvere per il quale MSI aveva organizzato una demo corredata da video comparativo con iRobot Roomba. Per quanto possiate essere scettici su queste macchine, credo che rimarrete incantati a guardarle mentre puliscono il pavimento al posto vostro:

Un altro gadget interessante, e che potrebbe rivelarsi molto utile se arricchito di nuove features, è MSI GEasyViewer, un sistema di controllo gestuale che permette di individuare i movimenti dell'operatore associandoli ad operazioni sul desktop. Per il momento l'unica applicazione disponibile è un photo browser, un catalogo di fotografie da scorrere ed ingrandire usando i gesti delle braccia, ma sono già in cantiere alcuni semplici giochi che possano sfruttare questa tecnologia.

Il progetto di una scheda grafica esterna per notebook, risale addirittura al Computex 2007, quando MSI presentò il prototipo allora denominato Luxium. Al Computex 2010 MSI ha mostrato l'ultima evoluzione di questo prodotto, che prende il nome "GUS", acronimo di Graphics Upgrade Solution. È un box esterno capace di ospitare indifferentemente GPU ATI o Nvidia, che si collega al PC portatile tramite lo slot ExpressCard.

Nelle meeting room riservate del quarto piano della fiera di Nangang, è stato mostrato un dispositivo che rappresenta l'evoluzione degli occhiali 3D come siamo abituati ad intenderli oggi: MSI Wind 3D Armor si ispira sin dal nome all'universo militare e propone un curioso mix di cuffie ad alta fedeltà, occhiali 3D tipo shutter glasses, microfono e collegamento wireless. Un vero must per gli enthusiast gamer che potranno vivere l'esperienza di gioco immersi in un ambiente tridimensionale che coinvolge anche i suoni, restando al contempo totalmente liberi nei propri movimenti.

MSI Wind 3D Armor

Funtoro è espressione del gruppo MSI nel settore dei sistemi di infotainment per auto, treni ed aerei. È un mercato in grande espansione, per il quale MSI propone un sistema integrato di tipo MoD (Media-on-Demand). Si chiama “Telematics Box”, supporta fino a 60 monitor gestiti simultaneamente da un unico server e si è aggiudicato il Best Choice Award al Computex 2010 grazie all'originale combinazione fra piattaforma Google Android, cloud computing e telematica. Nella stessa occasione è stato annunciato anche "Air-Touch", un concept per un sistema MoD futuribile dotato di tecnologia 3D e di riconoscimento delle immagini.

Funtoro IVI system

Restando in ambito IVI, In-Vehicle Infotainment, MSI ha presentato al Computex 2010 la terza generazione del suo PC WindBox. WindBox III può vantare una sezione grafica potenziata per assicurare la riproduzione dei filmati in alta Definizione Full HD 1080p, ed i giochi 3D che fanno uso delle API DirectX10. Grazie al nuovo ventaglio di features multimediali questo desktop compatto potrà risultare utile in un più ampio numero di scenari d'uso, persino come sistema mediacenter domestico, magari montato dietro un televisore tramite attacco VESA.

Concludiamo con un rapido accenno ad una motherboard che rappresenta un autentico progresso nel campo dell'elaborazione multi-GPU: MSI Big Bang-Fuzion è la prima scheda madre al mondo a disporre dell'omonima tecnologia Fuzion che, tramite un controller Lucid LT22102 di Lucidlogix, consente di montare in parallelo più schede video di marca e di classe differente.

Da questa panoramica delle novità di MSI al Computex 2010 è evidente la volontà della casa taiwanese di proporsi con forza sulla ribalta della scena CE internazionale, con una linea completa di prodotti che coprono tutti i campi del computing (accessori compresi), e che anzi iniziano ad affacciarsi già a territori poco esplorati come quello della domotica e dei sistemi MoD veicolari. Gli obiettivi sono ambiziosi ma perseguiti con un'energia ed una capacità propositiva che speriamo possano restituire al mondo dei personal computer quella vivacità che è venuta meno in seguito alla crisi economica del 2009.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy