Home Articoli Notebook, netbook, all-in-one e le altre novità MSI al Computex 2010 - All-in-one e desktop da gioco

Notebook, netbook, all-in-one e le altre novità MSI al Computex 2010 - All-in-one e desktop da gioco

Netbook, notebook, all-in-one MSI al Computex 2010Ricostruiamo stile, identità e vision di MSI, tramite i nuovi prodotti lanciati al Computex 2010, dai netbook Wind U250 ed U160DX ai nuovi sistemi all-in-one Wind Top, passando attraverso portatili ultrasottili, notebook multimediali, dispositivi di input, motherboard, concept...

Le vendite di notebook hanno superato quelle di desktop. È un dato incontrovertibile, ma non tutti i desktop sono in contrazione, anzi c'è una famiglia di computer da tavolo che sta crescendo a ritmo esponenziale. Parliamo degli all-in-one o AIO come ci stiamo abituando a chiamarli in modo più spiccio. MSI è stata una delle prime aziende al mondo ad intuire le potenzialità di questa categoria di device, ha destinato risorse al loro sviluppo ed ora può schierare una linea di prodotti senza paragoni per numero e varietà.

All-in-one MSI Wind Top al Computex 2010

Fra questi figura MSI Wind Top AE2420 3D, il primo all-in-one 3D con schermo da 24" a 120Hz e tecnologia 3D Station che sfrutta gli occhiali 3D Infinity Shutter Glasses per generare l'immagine stereoscopica. L'uso di occhiali 3D attivi permette di risolvere i tipici problemi legati all'angolo di visione dei pannelli 3D e consente di convertire in modo tridimensionale immagini e film originariamente in due dimensioni. Convincente anche la prova dal vivo nella 3D Experience Area allestita nello stand MSI al Computex: in un ambiente isolato dalle luci e dai rumori della fiera, percorso da LED blu, i Wind Top AE2420 hanno esibito le loro doti di intrattenimento multimediale, fra giochi a controllo touch, film Disney e applicazioni 3D.

MSI 3D Experience al Computex 2010

Alcuni accorgimenti, come la cornice trasparente che circonda lo schermo e funge anche da base d'appoggio, alleggeriscono il design e consentono di dissimulare il volume di questa macchina. I due altoparlanti da 5W ed il subwoofer da 10W del sistema MSI Premium Sound technology si fanno sentire ma sono pressoché impercettibili alla vista. Ne risulta un'estetica sobria ed equilibrata che permetterà al Wind Top AE2420 di integrarsi in qualsiasi ambiente della casa. Completano il quadro potenti processori Core i5 e i7 ed una scheda video ATI Mobility Radeon HD5730.

MSI Wind Top AE2420 3D

L'accoppiata schede video ATI Mobility Radeon e processori Intel Core i3, i5 ed i7, con tutti i vantaggi delle tecnologie Turbo Boost (esclusi i Core i3) ed HyperThreading, caratterizza anche le restanti configurazioni di desktop all-in-one MSI dedicati all'home cinema: Wind Top AE2400, AE2260 ed AE2040. Una completa gamma di modelli dedicati all'intrattenimento multimediale, corredati dall'audio THX TruStudio Pro e da schermi che spaziano dalla diagonale di 20" a quella di 24", tutti con formato panoramico 16:9 e risoluzione Full HD.

Le caratteristiche di immediatezza e praticità degli AIO li rendono adatti anche all'impiego educativo e professionale, come POS nei negozi, come terminali nelle scuole o come guide interattive nei musei. Per queste tipologie d'uso, MSI presenta due prodotti specifici, Wind Top AP1920 e Wind Top AP2000. Il primo è un nettop da 19" equipaggiato con processori Intel Atom D525 dual-core (è previsto anche un equivalente consumer, con piattaforma hardware simile ma design diverso, denominato Wind Top AE1920), mentre il secondo può vantare una diagonale di 20" ed i nuovi processori Intel Core.

MSI Wind Top AP2000

Tutti i nuovi AIO MSI sono amici dell'ambiente perché producono un livello di emissioni di CO2 nettamente inferiore ai desktop tradizionali, fino al 90% in meno rispeto ad un PC fisso con alimentatore da 300W. È un risultato eccezionale frutto non solo della maggiore integrazione dei componenti ma anche della tecnologia proprietaria MSI ECO, che interviene già dal BIOS per ottimizzare il sistema ed adottare le impostazioni più utili per il risparmio energetico a seconda dell'architettura del processore. Inoltre, un bottone ECO consentirà all'utente di attivare manualmente la modalità di massima riduzione dei consumi, eliminando gli sprechi ed abbassando la luminosità dello schermo.

Simili attenzioni sono valse la certificazione Energy Star 5.0 da parte dell'Environmental Protection Administration (EPA) USA, la conformità alle più recenti direttive UE e la certificazione Green Mark, rilasciata dall'Environmental Protection Administration (EPA) taiwanese. Quest'ultima in particolare richiede che i consumi rientrino entro precise soglie ma anche che i prodotti possano essere disassemblati e riciclati con facilità, obiettivo centrato da MSI utilizzando su tutta la nuova gamma di desktop all-in-one vernici e rivestimenti privi di sostanze tossiche e scegliendo materiali riciclabili per l'80% dei prodotti. In aggiunta, anche gli imballaggi e la confezione impigano per l'80% carta riciclata.

In conclusione, merita un accenno una famiglia di desktop che si pone in netta antitesi rispetto a quella degli all-in-one. Ci riferiamo alle gamestation fisse, mastodontici tower PC che rappresentano tuttora la scelta obbligata per gli amanti delle prestazioni estreme. Anche in questo segmento MSI ha presentato alcune importanti novità al Computex 2010, nella forma delle macchine da gioco della serie Drakon, contraddistinte da un telaio in cui ogni dettaglio è stato studiato in collaborazione con Thermaltake per ottenere il massimo risultato. I nuovi Drakon M1 ed S1 possono vantare i più recenti processori Intel Core i7, accompagnati dal chipset P55 e da fulminee schede video DirectX 11 ATI Radeon HD serie 5000.

MSI Drakon, gamestation

Come è lecito attendersi da prodotti di categoria premium, i PC da gioco MSI Drakon mettono a disposizione degli utenti alcune features esclusive, come l'output audio 7.1 certificato THX, un alimentatore certificato 80 Plus, e possibilità di modding e overclock estremi, grazie al sistema di raffreddamento a liquido della CPU ed alla tecnologia proprietaria OC Genie, in grado di adattare automaticamente ed in modo pressoché immediato le impostazioni del sistema alle richieste contingenti.

 

 


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy