Nokia Lumia 1020, Windows Phone con 41 megapixelNokia ha finalmente presentato ufficialmente Lumia 1020, la nuova variante fotografica del top di gamma Lumia 920, rispetto al quale offre un sensore da ben 41 Mpixel, lenti Zeiss e un'innovativa app, Nokia Pro Camera.


Con un evento organizzato ad hoc nella giornata di ieri, Nokia si gioca una nuova carta nel tentativo di imporre ancora di più all'attenzione di media, pubblico e consumatori la sua famiglia di smartphone Windows Phone based, Lumia, già attualmente ormai sinonimo di device con l'OS Microsoft. Il nuovo Nokia Lumia 1020 però non va a sostituire l'attuale modello di fascia alta, Lumia 920, ma piuttosto ad affiancarlo come variante, come già visto di recente per il modello Lumia  925. In particolare il nuovo Nokia potrebbe essere definito un cameraphone, una tipologia che per un po' di tempo era passata in secondo piano ma che è stata rilanciata alla grande in quest'ultimo periodo, anche grazie al recente Samsung Galaxy Camera NX.

Nokia Lumia 1020

Dunque grossomodo dal Lumia 920 eredita quasi tutto, dall'aspetto alle caratteristiche tecniche. Il nuovo 1020 misura 10.4 mm nella parte più spessa, dove sporge la fotocamera e pesa 158 g, ha un display AMOLED da 4.5 pollici con risoluzione HD e densità di 334 PPI, dotato delle tecnologie PureMotion HD+ e ClearBlack ed è equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon con processore dual core da 1.5 GHz abbinato a 2 GB di RAM e a 32 GB di memoria interna. Moduli NFC, Radio FM, GPS, 4G-LTE, WiFi e Bluetooth, porte microUSB e jack audio e batteria da 2000 mAh ne completano la dotazione.

Ovviamente però, trattandosi di un cameraphone, il pezzo forte è proprio la nuova fotocamera posteriore da 41 Mpixel, simile a quella del precedente modello Nokia 808. Dotata di tecnologia PureView, la fotocamera può contare anche su un'ottica Carl Zeiss con gruppo ottico formato da sei lenti e stabilizzatore d'immagine, dall'ampia focale grandangolare pari a 26 mm e con un'apertura f/2.2. Inoltre è presente anche un flash Xenon e una seconda luce LED d'assistenza per gli scatti a luce bassa. La fotocamera può girare video Full HD a 30 FPS e, grazie alla modalità Dual Capture, può anche catturare contemporaneamente due immagini, una da 32 o 38 Mpixel, a seconda dell'orientamento portrait o landscape, e una da 5 Mpixel, più facilmente condivisibile sui vari social network.

Inoltre il Nokia Lumia 1020 è il primo di questa serie ad avvantaggiarsi del nuovo software di controllo Nokia Pro Camera che tramite una nuova interfaccia concentrica offre un facile accesso a molti settaggi come flash, focus, impostazioni ISO, velocità dell'otturatore, bilanciamento del bianco ed esposizione, consentendo anche di vedere i risultati in tempo reale sull'immagine inquadrata. Da ricordare anche che il Lumia 1020 fa uso di una nuova tecnologia di registrazione dell'audio chiamata Nokia Rich Recording, capace di gestire livelli di pressione sonora sei volte superiori a quelli dei convenzionali microfoni per smartphone, per ottenere registrazioni particolarmente nitide anche in ambienti molto rumorosi come ad esempio i concerti live.

Nokia Lumia 1020

Infine gli utenti più esigenti avranno a disposizione anche Camera Grip, una cover con funzionalità aggiuntive, tra cui un tasto fisico di scatto, un aggancio per il treppiede e una batteria aggiuntiva di 1020 mAh, oltre a un flash allo xeno integrato e a un otturatore meccanico, che dovrebbe essere disponibile contemporaneamente allo smartphone, al costo di 79 dollari. Nokia Lumia 1020 sarà disponibile negli Stati Uniti tramite AT&T dal prossimo 26 luglio, al prezzo di 660 dollari, mentre dovrebbe arrivare in Europa entro la fine di settembre, a un prezzo non ancora comunicato.   

Commenti