Home News MacBook Air: il notebook ultrasottile Apple e' realta'!

MacBook Air: il notebook ultrasottile Apple e' realta'!

ImageL'avete sperato, immaginato, atteso ed oggi potrete anche desiderarlo: il MacBook Air, il notebook ultrasottile di Apple è stato annunciato da Steve Jobs durante il MacWorld 2008!

MacBook Air, l'attesissimo subnotebook Apple è stato presentato da Steve Jobs durante il keynote del MacWorld Conference & Expo 2008. Per la prima volta, possiamo dire che tutti i rumors circolati nelle settimane e nei mesi passati si sono rivelati esatti: Apple MacBook Air è tutto quello che ci si aspettava ed anche di più.

Image

Il telaio è interamente realizzato in alluminio ed ha uno spessore incredibilmente sottile, da un minimo di 0,4cm ad un massimo di 1,94cm. Questo risultato è stato ottenuto impiegando una fonte di retroilluminazione a LED per il display da 13,3 pollici WXGA, adottando un nuovo package per il processore, più piccolo del 60% rispetto all'ordinario, rinunciando ad un drive ottico integrato e riducendo la dotazione di porte solo a 1 USB, 1 mini-DVI e 1 connettore audio.

In particolare, Apple non indica chiaramente quali siano i processori adottati sul MacBook Air, ma si limita ad indicarne alcune caratteristiche: appartengono alla serie Core 2 Duo, hanno frequenze di 1,6 o 1,8GHz e un FSB da 800MHz. Questi dettagli ci permettono di identificarli nei processori CPU Low-Voltage Intel Core 2 Duo L7500 ed L7700. Tuttora, però, Intel non ha rivelato una versione small package (22mm²) di queste CPU, inducendoci a ritenere che possa trattarsi di una sorta di antesignani dei prossimi processori Core 2 Duo SL9300 ed SL9400 che verranno introdotti a Maggio con la piattaforma Montevina.

Image

La dotazione hardware standard comprende 2GB di memoria DDR2 a 667MHz e un hard disk da 1,8 pollici da 80GB a 4200rpm (lo stesso impiegato sul lettore multimediale apple iPod Classic), che potrà essere sostituito, opzionalmente, con un ben più veloce drive SSD da 64GB (per un costo aggiuntivo di 999$).

Un sensore di luminosità ambientale permetterà di regolare l'intensità della retroilluminazione della tastiera e del display, coniugando praticità d'uso e risparmio energetico.  Grazie a questi ed altri accorgimenti, MacBook Air sarà in grado di raggiungere fino a 5 ore di autonomia con una singola carica della batteria (agli ioni di Litio da 37.000 mWh).

Image

Il trackpad è dotato di tecnologia multitouch e supporta varie tipologie di tocco: scrolling a due dita, rotazione, click e double-click, trascinamento, etc.. Una tastiera di dimensioni standard completa il ventaglio di dispositivi di input.

Image

Le capacità multimediali sono affidate al sottosistema grafico Intel GMA X3100 integrato nel chipset e alla webcam iSight incastonata nella cornice del display. La mancanza di un connettore RJ-45 e di una scheda di rete Ethernet rende indispensabile il modulo Wi-Fi Airport Extreme 802.11n, mentre per connettersi a dispositivi e periferiche c'è il Bluetooth 2.1 con EDR.

Image

La dotazione di accessori comprende un masterizzatore esterno MacBook Air USB SuperDrive (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW) dal costo di 99$ e un folto gruppo di adattatori, tra cui USB/Ethernet e micro-DVI/S-Video. Anche il telecomando è opzionale, così come gli applicativi Aperture, Final Cut Express 4 e iWork '08.  La suite iLife, invece, è fornita insieme al sistema operativo Mac OS X 10.5 Leopard.

Il prezzo del MacBook Air in versione base è di 1799$ in prevendita: la commercializzazione vera e propria avrà inizio fra 2 settimane. Per conoscere tutti i dettagli su configurazioni, disponibilità e prezzi dell'Apple MacBook Air in Italia,rinviamo ad una prossima notizia.

Image

 

Commenti (10) 

RSS dei commenti
Spettacolo!  
0

Peca_s

gennaio 15, 2008

lo voglio! è bellissimo!
e poi, diciamocelo, non costa neppure tanto!
qualcuno sa da quando sarà possibile comprare il MacBook Air in Italia?  
0

lab34

gennaio 15, 2008

999$ per il drive SSD da 64GB ?  
0

johnnymnem

gennaio 15, 2008

eh si, che fai, Johnny, lo compri?  
0

Dgenie

gennaio 15, 2008

non sono un grande fan apple, mi pare carino ma mi lascia perplesso questo macbook air  
0

johnnymnem

gennaio 15, 2008

esteticamente è molto bello, poi il 13 pollici widescreen è il mio formato preferito, l'unica cosa che non mi convince è la dotazione di interfacce ridottissima  
0

Dgenie

gennaio 15, 2008

Esteticamente non c'è che dire, eravamo abituati ai laptop grossi, è bellissimo, ma avrei qualcosa da ridire sulla fragilità. Le interfacce deludono, la dotazione hardware non fa passi avanti, mentre l'affidarsi unicamente alle tecnologie wireless e servizi Apple non mi pare una mossa molto saggia. Alla gente non piace essere costretta (specie a pagamento), e fa il contrario di quello che gli si dice. Si salva con la porta USB, che a dire di Jobs dovrebbe essere inutile quanto i supporti ottici no? :confused: (P.S. il bordo inferiore dello schermo che a notebook aperto sporge dal resto dello chassis lo vedo molto male: la gente che trascinerà a se il notebook su una superficie non perfettamente liscia potrebbe incappare in violenti scossoni, incastri e rotture)  
0

Galadh

gennaio 15, 2008

Un mac futuristico.... leggero e veramente portatile!  
0

thundersto

gennaio 15, 2008

di lato sembra un boomerang, stupendo  
0

Piccolapes

gennaio 17, 2008

Anche la batteria, a quanto ne so, non è sostituibile come nelll' iphone smilies/sad.gif  
0

icarius

gennaio 18, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy