Home Articoli IDF Fall 2008: Netbook, Anti-Theft e WiMAX

IDF Fall 2008: Netbook, Anti-Theft e WiMAX

Netbook, Anti-Theft e WiMAXNel primo giorno dell'IDF 2008, Intel focalizza la sua attenzione sul mobile computing e su tutte le soluzioni ad esso legate. Netbook, SSD, WiMAX sono stati i temi principali.

Il primo giorno dell'Intel Developer Forum 2008 si è concentrato sulla tecnologia mobile, in un keynote tenuto da David Perlmutter, Vice Presidente Senior Intel e General Manager, Mobility Group. L'introduzione è stata focalizzata sulle vendite di notebook, che stanno per superare la distribuzione di PC desktop, tanto che l'azienda di Santa Clara prevede entro i prossimi 10 anni, oltre un miliardo di dispositivi mobile basati su architettura Intel.

IDF Fall 2008

Per quanto riguarda lo sviluppo della piattaforma mobile, Intel è passata da 35 offerte di design per notebook nel 2002 a 244 nel 2008, con un trend di crescita esponenziale.

IDF Fall 2008

Il vice presidente ha dichiarato che i primi computer portatili erano macchine pesanti e lente, caratterizzate da un'autonomia limitata. Oggi invece i notebook hanno una buona durata, con prestazioni eccellenti coniugate a leggerezza e portabilità. Ma il futuro parla anche di processori quad core, accennati ieri, che saranno impiegati da Dell e Lenovo per le prime workstation mobile. Nella loro dimostrazione, hanno condotto una videoconferenza con la riproduzione di un film in alta definizione e la CPU impiegava solo il 50% del carico.

IDF Fall 2008

Per quanto riguarda la nuova piattaforma Centrino 2 (aka Montevina), Intel punta al mercato tradizionale riservando ai processori quad core solo la parte alta ed esigente della sua clientela. In un confronto prestazionale tra notebook con Montevina, Santa Rosa e Napa, il modello basato su Centrino 2 ha codificato un filmato in alta definizione in minor tempo, utilizzando Sony Vegas. In un'altra prova invece, Intel ha mostrato su un computer portatile Sony Vaio, la grafica switchabile. Alla semplice pressione di un tasto, il notebook può cambiare la grafica dedicata, più performante ed esigente di risorse, con il sottosistema grafico integrato Intel, più leggero e parsimonioso di energia. La differenza di energia impiegata è di circa 9 watt, pari ad un'ora supplementare di autonomia della propria batteria.

IDF Fall 2008 

Il passo successivo è dato dai nuovi drive SSD di Intel, più veloci, con consumi energetici inferiori e con tempi più brevi nel caricamento del sistema operativo. Tutte le informazioni e i dettagli sulle nuove serie di hard disk solid state drive di Intel sono disponibili in questa nostra precedente notizia .

IDF Fall 2008

Nehalem e i nuovi processore Core i7, invece, necessitano di un'attesa maggiori, tanto che i primi notebook non saranno rivelati prima della metà del 2009.

IDF Fall 2008

Per chiudere questa fase del keynote, Perlmutter invita Keith LeFebvre, Vice Presidente e General Manager, Americas Regional Business Unit, Business Notebook PC, che mostra un ultraportatile HP EliteBook 2530p, da 12.1 pollici, ed la workstation mobile HP EliteBook 8730w, entrambi caratterizzati da processori Intel Core 2 Duo, SSD o hard disk da 5400rpm/7200rpm.

IDF Fall 2008

IDF Fall 2008 

 


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy