Home News Google Nexus Tab con Tegra 3 a 199 dollari?

Google Nexus Tab con Tegra 3 a 199 dollari?

Google Nexus Tab con Tegra 3 a 199 dollari?In un'intervista al New York Times il CEO di Nvidia sembrerebbe aver confermato, anche se indirettamente, che il prossimo tablet marchiato Google, il Nexus Tablet, potrebbe costare effettivamente circa 199 dollari ed essere equipaggiato con un SoC Nvidia Tegra 3.

Non tende a chiarirsi il mistero che circonda il possibile tablet Google, almeno non grazie a eventuali dichiarazioni dei protagonisti principali. Google non ha mai menzionato ufficialmente di avere in programma un tablet, men che meno ne ha confermato il prezzo, descritto la dotazione hardware o indicato chi debba essere il produttore. Di certo c'è soltanto una frase, pronunciata però non in un'occasione ufficiale, dell'ex CEO e ora Executive Chairman sempre per Google - Eric Schmidt, che ha semplicemente detto che l’azienda di Mountain View avrebbe presto prodotto un proprio tablet-Android based, economico ma avanzato, con display da 7 pollici.

Una mossa sensata indubbiamente, che permetterebbe di far concorrenza ad Amazon e al suo tablet da 7 pollici Kindle Fire, campione di vendite alle spalle dell'Apple iPad. Ma è qui che iniziano le indiscrezioni, non confermate da nessuno dei protagonisti. Google infatti non possiede fabbriche hardware e dovrebbe quindi farsi realizzare il device da qualcuno. Da chi? Secondo molti da ASUS. Ma l'azienda taiwanese ha già in dirittura d'arrivo il suo Eee Pad MeMo, che nel frattempo si è anzi sdoppiato, con una prima versione, chiamata Eee Pad MeMo ME171, che dovrebbe utilizzare il nuovo SoC Qualcomm SnapDragon S4 e una seconda, più economica, indicata dalla sigla Eee Pad MeMo ME370T, basata invece sul SoC quad core Nvidia Tegra 3.

Qualcuno ha ipotizzato quindi che quest'ultimo potrebbe non essere più prodotto direttamente e trasformarsi nel Google Nexus Tablet, voce mai confermata da ASUS. Il prezzo di questo dispositivo però si dovrebbe attestare attorno ai 249 dollari, apparentemente troppo elevato per incontrare il desiderio di Google di proporre un proprio tablet a 199 dollari. Ed è qui che si inserisce l'indiscrezione involontariamente fatta trapelare dal CEO di Nvidia Jen-Hsun Huang durante l'intervista al quotidiano newyorkese.

Asus Eee Pad MeMo 370T

Il CEO infatti avrebbe dichiarato che la propria azienda sarebbe riuscita ad abbattere il costo finale di un tablet di circa 150 dollari, poiché integrerebbe già in sé diversi componenti altrimenti molto costosi e che la sua adozione permetterebbe quindi di produrre device avanzati al costo di 199 dollari, con cui prima "avresti potuto comprare solo roba scadente in qualche 7-eleven" (catena di supermercati). E' dunque possibile produrre un tablet dotato di Tegra 3 restando entro i 199 dollari, resta solo da sapere se questo device sarà realmente il MeMo ME370T o no, ma su questo né Google né ASUS si sono ancora pronunciati.

Ciò che è sicuro è che la guerra tra produttori si svolgerà su margini di guadagno sempre più sottili. Attualmente infatti il guadagno sul costo unitario di un tablet si aggira attorno al 10-15 %, ma è destinato a diminuire rapidamente se i costi finali dei tablet scendono mentre le specifiche tecniche continuano a migliorare, tanto che si ipotizza che i produttori di seconda fascia potrebbero essere costretti a proporre nuovi tablet a 159 dollari per sopravvivere.

Insomma, non sappiamo ancora se il Google Nexus Tablet sarà realmente prodotto da ASUS e se sarà una reincarnazione dell'Eee Pad MeMo ME370T, ciò che è certo però è che se dovesse arrivare sul mercato con Tegra 3 a 199 dollari porterà una vera rivoluzione, costringendo tutti gli altri produttori avversari a adeguare le proprie politiche produttive e di prezzi per restare competitivi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy