Home News La CPU del Macbook Air sui notebook Lenovo e Fujitsu?

La CPU del Macbook Air sui notebook Lenovo e Fujitsu?

ImageIl particolarissimo processore Intel adottato dal MacBook Air di Apple sarà impiegato anche in ultraportatili di altre aziende, prime fra tutte Lenovo e Fujitsu. 

Dopo il lancio dell'ultraportatile Macbook Air, il Web è stato letteralmente invaso da congetture e curiosità sui suoi componenti, primo fra tutti il processore utilizzato che, stando a quanto dichiarato da Steve Jobs e Paul Otellini al MacWorld 2008, è frutto di un esclusivo rapporto di collaborazione tra Apple ed Intel. Anche noi infatti abbiamo avanzato alcune supposizioni sull'argomento, ma per ora il mistero che avvolge le caratteristiche tecniche della CPU non è ancora stato ancora diradato. In compenso, però si fa strada una voce secondo cui altre aziende del settore siano prossime all'integrazione del processore del Macbook Air nei loro prodotti e CNET sembra confermare tale indiscrezione facendo i primi nomi: Lenovo e Fujitsu!

Si pensa infatti che prossimamente possano essere lanciati due nuovi ultraportatili delle due aziende, sui quali però è ancora alto il riserbo. Il processore del Macbook Air possiede una frequenza di 1.6GHz o 1.8GHz (4MB cache L2) a seconda dei modelli ed è affiancato dal chipset Intel Mobile 965 Express con sottosistema grafico integrato Intel GMA X3100. Si tratta di un processore a basso voltaggio (Low Voltage, LV) con TDP di 20W (contro i 35W delle CPU Intel Core 2 Duo standard), basato su architettura Merom con processo produttivo a 65nm.

Le caratteristiche tecniche sono identiche a quelle degli attuali processori Intel Core 2 Duo L7500 ed L7700, ma il packaging avrà dimensioni inferiori del 60%, come mostrato chiaramente in questa slide del keynote di Steve Jobs dello scorso 14 gennaio:

Image

Mentre dell'ultraportatile Lenovo ThinkPad X300 conosciamo alcuni dettagli grazie ad una fuga di notizie, il suo concorrente marchiato Fujitsu è ancora del tutto sconosciuto. Vedremo se i nuovi modelli riusciranno a insidiare il MacBook Air di Apple, puntando su una maggiore versatilità, con batteria sostituibile e drive ottico integrato.