Home News ASUS Padfone a febbraio. Foto live

ASUS Padfone a febbraio. Foto live

ASUS Padfone a febbraio (foto live)Sembra ormai completato lo sviluppo di Asus Padfone, l'originale ibrido smartphone/tablet presentato già un anno fa e poi trascurato per dare spazio ad altri progetti. Al prossimo MWC di Barcellona che si terrà a febbraio dovrebbe infatti debuttare definitivamente.

L'abbiamo visto per la prima volta al Computex di Taipei 2011 e, da allora, molti l'hanno atteso e desiderato, ma Asus - che aveva previsto un'iniziale distribuzione entro lo scorso Natale - non ha mai proceduto oltre e anzi le notizie e le apparizioni del device si sono andate progressivamente diradando. Tuttavia il colosso taiwanese non aveva rinunciato all'idea di commercializzare Asus Padfone che fonde smartphone e tablet, ma ha dovuto piuttosto focalizzarne meglio il concept in un periodo in cui i rilasci serrati di nuove versioni di sistemi operativi e di processori ha confuso le acque, lasciando un po' tutti interdetti su cosa fosse meglio adottare.

Asus Padfone

Asus ha lasciato quindi che il mercato decantasse, per meglio comprenderne le nuove direzioni, stabilire finalmente una roadmap solida e arrivare così allo scaffale. Così in questi giorni è giunta conferma alla notizia, peraltro già riportata da noi all'inizio di dicembre, che Asus farà esordire uffialmente il Padfone al prossimo Mobile World Congress che si terrà a Barcellona dal 27 febbraio al primo marzo 2012, anche se il prodotto finale sarà completamente diverso dal concept visto in questi mesi.

Se dunque la data sembrerebbe definitivamente stabilita restano oscuri i dettagli, tranne sul sistema operativo. Saggiamente infatti Asus ha deciso di dotare questo dispositivo dell'ultima versione Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich, dotata anche di un'interfaccia personalizzata, al momento però ancora sperimentale e di cui quindi non si conoscono i dettagli, se non che avrà una app specifica per raggiungere la pagina dedicata agli applicativi Asus per Padfone.

Buio assoluto invece per quanto riguarda la possibile piattaforma che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere Nvidia Tegra 3 (o Qualcomm Snapdragon?), ma Asus non ha mai confermato. Intanto sembrerebbe che lo smartphone abbia subito un upgrade per quanto riguarda il display, che è passato da 4 a 4.3 pollici e sembrerebbe ora di tipo AMOLED, mentre mancano notizie riguardo allo schermo da 10 pollici del tablet, di cui sappiamo solo che la fotocamera posteriore dovrebbe avere un sensore da 8 Mpixel. Non resta quindi che attendere la fine di febbraio per scoprire se finalmente come sarà il "nuovo" Asus Padfone.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy