Home News Apple: nuovi MacBook con chipset Nvidia MCP79?

Apple: nuovi MacBook con chipset Nvidia MCP79?

Apple: nuovi MacBook con chipset Nvidia MCP79?Il lancio del chipset Nvidia MCP79 per notebook, atteso il 15 ottobre, sembra confermare la presenza della nuova tecnologia nei futuri notebook Apple Macbook e MacBook Pro, conbinato a CPU Centrino 2.

A pochi giorni dall'evento ufficiale Apple, che si terrà il prossimo 14 ottobre e sarà focalizzato sulle nuove famiglie di notebook consumer e professionali MacBook, MacBook Pro e MacBook Air, continuano incessanti le indiscrezioni sulle novità in programma. Tra queste segnaliamo un'immagine apparsa sul sito ufficiale Nvidia, che sembra rivelare un nuovo design di MacBook, che ci induce ad approfondite riflessioni!

Nvidia MacBook

Come sostenuto in questi mesi, Nvidia sta spingendo sul supporto OpenCL per soluzioni grafiche integrate, che la stessa Apple ha contribuito a sviluppare. Risulta quasi scontata una possibile adozione di chip IGP Nvidia, che promettono un miglioramento nelle prestazioni di MacBook e MacBook Pro, aumentando la loro vendita. Ricordiamo, inoltre, che Nvidia rilascerà il 15 ottobre, un giorno dopo l'evento Apple, il chipset MCP79 per piattaforme Intel Centrino 2 Montevina, con sottosistema grafico integrato GeForce 9400/9300. Che siano presenti nei nuovi portatili Apple, combinati con processori con tecnologia Intel Centrino 2?

La caratteristica principale del chipset MCP79 sarà quella di integrare in un unico chip i due elementi che usualmente compongono un chipset: controller di memoria (northbridge) e controller I/O (southbridge), mentre il sottosistema grafico integrato dovrebbe avere piena compatibilità con le API Microsoft DirectX 10, Shader Model 4.0 e dotato di processore video Nvidia VP3 e supporto per le tecnologie Hybrid Power (AMD-ATI)/ Hybrid SLI (Nvidia)/ Hybrid Performance.

 

Commenti (6) 

RSS dei commenti
Ma tradotto in soldoni, cosa ci si aspetta da queste soluzioni sotto il profilo prestazionale? Si tratta solo di novità oppure si ha un effettivo riscontro?  
0

Mandi

ottobre 11, 2008

i chipset Nvidia saranno presentati il 15 ottobre, quindi per ora siamo sul piano delle ipotesi. E' una ipotesi plausibile che possano avere performance 3D nettamente superiori all'Intel GMA X4500  
0

Dgenie

ottobre 11, 2008

E' una ipotesi plausibile che possano avere performance 3D nettamente superiori all'Intel GMA X4500


Ah quindi cmq parliamo di chip grafici entry-level.  
0

Peca_s

ottobre 11, 2008

si ma si tratterà quasi sicuramente di un interfaccia HYBRID SLI.. quindi.. gpu integrata per la grafica, più una seconda gpu dedicata.. una sorta di emulazione di ciò che ati ha fatto con la piattaforma puma di amd.. un sistema che scalabilmente, sfrutti la potenza grafica quando necessario, in modo da incrementare quindi l'autonomia e le prestazioni..

ciaooo  
0

orei

ottobre 12, 2008

bello "scalabilmente"
sintetizza in una parola sola tutto il concetto della grafica ibrida  
0

mn7

ottobre 12, 2008

si ma si tratterà quasi sicuramente di un interfaccia HYBRID SLI.. quindi.. gpu integrata per la grafica, più una seconda gpu dedicata.. una sorta di emulazione di ciò che ati ha fatto con la piattaforma puma di amd.. un sistema che scalabilmente, sfrutti la potenza grafica quando necessario, in modo da incrementare quindi l'autonomia e le prestazioni..

Quello che ancora non mi è chiaro di questo sistema è come funzioni il passaggio dalla grafica integrata a quella dedicata. E' una cosa automatica come succede con Puma oppure bisogna spostare una levetta, attivarla con una combinazione di tasti, passare per l'interfaccia di controllo etc?  
0

Peca_s

ottobre 12, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy