Dell XPS 13 9300: foto e video prova italianaVideo prova italiana del nuovo Dell XPS 13 9300, l'ultimo ultrabook "Project Athena" con processore Intel Ice Lake e display da 13.4 pollici Ultra HD+ (3840 x 2400 pixel). Da febbraio disponibile anche in Italia.

In occasione del CES 2020, Dell ha presentato l'ultrabook Dell XPS 13 9300, che sarà in vendita in Europa a partire da febbraio in più configurazioni. Non abbiamo ancora informazioni precise per il mercato italiano, ma abbiamo approfittato del sample in esposizione per girare una panoramica approfondita sul nuovo modello, aggiornato sia nel design che nelle specifiche tecniche, raccogliendo le nostre impressioni "a caldo". È un'ottima opportunità per chiarirsi le idee e fare un acquisto consapevole, quando verrà lanciato anche dalle nostre parti.

Dell XPS 13 (9300)

La novità più importante riguarda la piattaforma hardware: Dell XPS 13 9300 integra un processore Intel Ice Lake di 10th gen a scelta tra un quad-core Intel Core i7-1065G7 con grafica Intel Iris Plus Graphics G7 (potente quanto una scheda grafica di fascia bassa) o un quad-core Intel Core i5-1035G1 a 1GHz o un dual-core Intel Core i3-1005G1 a 1.2GHz con grafica Intel UHD 620. L'utente potrà inoltre optare per (fino a) 32GB di RAM LPDDR4x a 3733MHz e SSD M.2 NVMe PCIe 3.0 x4 da 256/512 GB o 1/2 TB.

Con un telaio in alluminio con taglio CNC e poggiapolsi rinforzato in fibra di carbonio, che pesa 1.2Kg e misura 295,7 x 198,7 x 14,8 mm, l'ultrabook sarà disponibile in due colorazioni: Platinum Silver (argento) e Artic White, quest'ultimo con chassis costruito in fibra di vetro con trattamento anti-UV e anti-ingiallimento contro i segni del tempo.

Dell XPS 13 (9300)

Dell XPS 13 9300 è dotato di un display IPS InfinityEdge da 13.4 pollici Full HD+ (1920 x 1200 pixel) con aspect ratio di 16:10, tecnologia Dolby Vision, copertura colore 100% sRGB e luminosità di 500 cd/m² opzionalmente touch oppure Ultra HD+ 4K (3840 x 2400 pixel) HDR400, 90% DCI-P3 e contrasto di 1500: 1. Le versioni touch saranno protette da vetro Corning Gorilla Glass 6, ma tutte saranno caratterizzate da cornici ultrasottili su quattro lati.

Nella dotazione sono inclusi due altoparlanti (2 x 2.5W) Waves MaxxAudio Pro, una webcam HD 720p (da 2.25 mm) con microfono, la tastiera chiclet retroilluminata (corsa 1 mm) edge-to-edge, il touchpad in vetro più ampio del 19% e un lettore di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione per l'accesso sicuro mediante Windows Hello. Supportata anche la tecnologia di riconoscimento facciale, grazie alla fotocamera ad infrarossi.

Dell XPS 13 (9300)

In termini di connettività, Dell XPS 13 9300 vanta un lettore di schede microSD, moduli WiFi 802.11ax (2x2, Killer Wi-Fi 6 AX1650) e Bluetooth 5.0, un jack audio da 3.5 mm e due porte USB 3.1 Type-C (Gen2) Thunderbolt 3. Unica pecca, forse, l'assenza di una uscita video (USB o HDMI standard), che potrebbe far storcere il naso a qualcuno di voi. Compatibile e certificato Project Athena, il nuovo ultrabook di Dell offre un'autonomia annunciata di 19 ore con una batteria da 4 celle e 52Wh (in versione Full HD+).

Dell XPS 13 con sistema operativo Windows sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 4 febbraio (inclusa la variante con memoria RAM da 32GB) ad un prezzo di partenza di 999.99 dollari/euro, mentre la Developer Edition (con Ubuntu  Ubuntu 18.04 LTS) arriverà sempre lo stesso giorno ma soltanto in alcuni paesi Europei ad un prezzo base di 1199.99 dollari/euro con processore Intel Core i5, 8/256 GB di memoria e display Full HD.

Commenti