Home News AMD Neo sbarca su nettop e sistemi all-in-one

AMD Neo sbarca su nettop e sistemi all-in-one

AMD Neo sbarca su nettop ed all-in-oneLa piattaforma AMD Yukon per computer portatili ultrasottili sarà probabilmente impiegata dal chipmaker di Sunnyvale per equipaggiare anche dispositivi appartenenti alla categoria dei nettop ed all-in-one economici.

All'inizio del primo trimestre 2009 AMD ha lanciò una piattaforma dedicata al mercato dei notebook "Thin & Light", conosciuta con il nome di Yukon. Con Yukon venne introdotta una nuova linea di processori a basso consumo basata su core "Huron" e battezzata a livello commerciale come "AMD Athlon Neo". Neo avrebbe dovuto sorpassare le prestazioni delle CPU per netbook Intel Atom, ma alla prova dei fatti si è rivelato tutt'altro che rivoluzionario: il rapporto prestazioni/consumo è nettamente a favore di Atom, ed in alcuni casi (in particolare all'interno di scenari di multi-threading) la CPU di casa Intel è persino in grado di oltrepassare le performance di AMD Neo.

AMD Neo

Ciò nonostante il processore AMD Athlon Neo è accoppiato ad un chipset equipaggiato con un comparto grafico integrato migliore rispetto all'Intel Mobile 945GSE Express della piattaforma Intel Atom tradizionale, che è in grado di gestire con facilità contenuti ad alta definizione e Blu-Ray. Più recentemente AMD ha introdotto la piattaforma erede di Yukon, AMD Congo, che oltre ad adottare le nuove e più potenti CPU Athlon Neo dual-core sfrutta anche un comparto grafico integrato più performante.

L'unico prodotto degno di nota basato su piattaforma AMD Yukon/Congo è al momento l'ultraportatile Thin & Light HP Pavilion dv2, che dopo l'introduzione della piattaforma Intel CULV per notebook ultrasottili è diventato obsoleto: le soluzioni Intel offrono infatti una maggiore potenza computazionale ed un'autonomia nettamente superiore a prezzi contenuti. Bob Grim, director della divisione client marketing AMD, sembra aver finalmente trovato il giusto campo d'applicazione per Yukon e Congo: parliamo del segmento all-in-one low-cost e del segmento nettop.

"Sapevamo che questo tipo di tecnologia avrebbe operato bene su piattaforme e dispositivi dal fattore di forma differenti,"
ha dichiarato Grim. "Queste CPU hanno prestazioni migliori rispetto ad Intel Atom, ed il comparto grafico è superiore. Esse possono gestire la riproduzione dei Blu-Ray e di videogiochi." Effettivamente soluzioni fisse come i desktop compatti ed i monitor all-in-one, progettati per essere perennamente collegati alla rete elettrica, non soffrirebbero particolarmente le esose richieste energetiche dei processori AMD Neo, e beneficerebbero al meglio delle buone performance grafiche dei chip IGP, ideali per la riproduzione di contenuti multimediali da salotto. I nuovi nettop ed all-in-one AMD-based andranno dunque probabilmente a competere con i sistemi basati su piattaforma Nvidia Ion.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy