Home News Acer: una console da gioco aperta nel 2009?

Acer: una console da gioco aperta nel 2009?

ImageIl vicepresidente di Acer, James T. Wong, ha annunciato che nel prossimo anno l'azienda introdurra' una serie di sistemi desktop e una console da gioco "aperta". Anche i PC da gioco adotteranno sistemi operativi open source?

Attualmente la multinazionale taiwanese Acer si caratterizza per l'ampia offerta di prodotti rientranti nel segmento mobile. I computer portatili Acer hanno recentemente fatto registrare un importante incremento nelle vendite, che l'hanno portata a raggiungere e superare l'americana Dell nella classifica dei maggiori venditori di notebook, conquistando un importante secondo posto. Con l'arrivo del nuovo anno, Acer intende rafforzare la sua presenza nel settore desktop, forte della recente acquisizione di Gateway Packard Bell.

I computer desktop del gruppo continueranno ad usare diversi brand: Acer, Gateway, Packard Bell ed eMachines (un ex concorrente acquisito da Gateway nel 2004). La line-up sarà suddivisa in due serie, unaper l'utenza consumer e l'altra per i clienti business. Ricordiamo comunque che già da tempo Acer produce desktop per altri vendor, che costituiscono il 30% del proprio business OEM (Original Equipment Manufacturer).

A margine di questa riorganizzazione c'è una notizia curiosa per gli utenti: il possibile lancio di una console da gioco PC-based. Potremmo aspettarci una semplice gamestation compatta, ma Wong ha sottolineato che non ci saranno confronti con le console Nintendo Wii e Microsoft X-Box 360.  Queste console si presenterebbero come "sistemi proprietari chiusi", mentre il progetto Acer sarebbe orientato su "standard aperti", con software, applicazioni e form factor innovativi. Non sappiamo ancora con precisione cosa si nasconta sotto al parola "aperto", ma gli esperti nel settore sono concordi nel credere che, per completare questo progetto, Acer dovrà impiegare enormi risorse finanziarie e il lavoro dei migliori sviluppatori.

Acer non è l'unico attore interessato al pubblico dei gamers: basti pensare alle indiscrezioni sul brevetto Apple per una console da gioco.


 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy