Home News Acer acquisisce Packard Bell, attraverso Gateway

Acer acquisisce Packard Bell, attraverso Gateway

ImageCon una mossa largamente preannunciata, Gateway esercita il suo diritto di opzione sulla partecipazione di maggioranza di Packard Bell, portando anche questo PC vendor nell'orbita Acer.

Si completa la triangolazione che ha condotto al controllo di Acer su Gateway e successivamente all'acquisizione di Packard Bell da parte della stessa Gateway.

Packard Bell, in quasi un secolo di storia, è passata attraverso molti cambi d'insegne: l'ultimo, nel 2006 aveva portato la ditta sotto il controllo di Lap Shun (John) Hui, attraverso una serie di operazioni che aveva coinvolto anche la vendita di eMachines (all'epoca controllata da Hui) a Gateway. Da questa transazione era emerso anche un diritto di opzione di Gateway sulle azioni Packard Bell.

Venendo alla notizia odierna, Gateway ha annunciato di aver fatto un'offerta per acquistare la totalità delle azioni di PB Holding Company detenute dalla holding di Hui, Clifford Holdings Limited, pari alla partecipazione di maggioranza. Tutte le parti dell'accordo hanno convenuto sulla necessità di collaborare per assicurare il rispetto della legislazione antitrust.

L'acquisizione di Packard Bell da parte di Gateway sarà finanziata con i capitali provvisti da Acer come prezzo dell'acquisizione dell'azienda statunitense, avvenuta il 27 Agosto 2007.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy